Aereo Ryanair aggiustato con il nastro adesivo

Il 29 settembre, prima della partenza dall’aeroporto di Stansted (Londra) con destinazione Riga, un Boeing della Rayanair con a bordo circa 200 passeggeri e’ dovuto rientrare per un problema al finestrino del pilota che e’ stato poco prima aggiustato con il nastro adesivo.

Il pilota ha infatti ritenuto necessario il rientro perche’ il vetro della cabina produceva strani rumori ed il capitano correva il rischio di essere risucchiato fuori dall’aereo. Poco prima del decollo, per aggiustare il vetro del Boeing il personale di terra ha applicato del nastro adesivo. La scena e’ stata fotografata da alcuni testimoni che con icredulita’ le hanno pubblicate nel web.

Foto di Mr Trigz

C’e’ stata paura a bordo del boing, l’equipaggio e’ stato avvertito dal personale di bordo che l’aereo doveva ritornare indietro per un problema ad uno dei vetri dell’aereo. Un responsabile della Ryanair ha commentato il fatto dicendo che il nastro e’ stato utilizzato solo come ulteriore protezione e che la manutenzione dell’aereo e’ stata fatta secondo le procedure di manutenzione.

Durante i nostri viaggi ho volato moltissime volte, all’inizio devo dire che avevo veramente paura, le mie unghie si aggrappavano saldamente ai sedili a volte penetrando il materiale del quale erano stati costruiti. Con il tempo la mia paura e’ come svanita, in questi due ultimi anni mi sento davvero tranquillo, sono quasi diventato come la mia compagna di viaggi Marta e di questo ne vado fiero. Ma quando sento parlare di queste cose penso, penso che forse e’ meglio che ricominci a pregare di farcela prima di decollare e che dopo tutto, l’applauso che noi italiani e spagnoli facciamo all’atterraggio non e’ poi cosi’ stupido.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here