Top 10:i migliori articoli del nostro viaggio in Australia

Una parte di questo blog e’ stato dedicato al nostro viaggio in Australia, un viaggio e soprattutto un’esperienza di vita intensa ed entusiasmante durata quasi 4 mesi, tutto in stile low cost. Questa e’ la lista dei nostri 10 migliori articoli ricchi di informazioni pratiche e consigli per i viaggiatori indipendenti che come noi vogliono esplorare l’Australia, “the Land Down Under”, con un occhio di riguardo al risparmio .

Trovare lavoro in Australia: fruit picking (raccogliere frutta) e lavoro in fattoria: L’Australia offre svariati lavori, il piu’ appropriato per i viaggiatori e per i Backpacker e’ di sicuro il fruit picking ed il lavoro in fattoria.

La top 10 delle attrazioni dell’East Cost d’Australia:Le migliori destinazioni della costa est dell’Australia, le nostre top 10: la bariera corallina, Byron Bay,Whitsunday, Cape Tribulation,surf, rainbow beach,Sydney.

Guida di Sydney: le migliori attrazioni della citta’:Una visita in Australia non sarebbe completa senza un’inevitabile sosta a Sydney. Se per Melbourne e’ stato amore a prima vista per Sydney non c’era dubbio, il fascino di questa citta’ ci ha colpito da subito.

Melbourne, amore a prima vista:A primo impatto Melbourne ci appare una citta’ moderna ed ordinaria che, come d’altronde tutte le altre citta’ australiane, essendo stata creata poco piu’ di 150 anni fa’ non puo’ competere minimamente con il patrimonio storico/artistico della nostra cara Italia ma cio’ non ne toglie un certo fascino.

Fraser island:Fraser Island e’ un’isola dell’Australia nella costa est,costituita di sola sabbia ha spiagge bianche e laghi trasparenti.

Australia on the road – in viaggio in furgone con il “backpacker van”:Il modo migliore per esplorare l’Australia in piena liberta’ e’ sicuramente con un camper all’insegna del viaggio on the road. Per noi backpacker c’e’ poi il “van”, furgoncini adattati che saranno i vostri compagni di un viaggio indimenticabile. Ma quanto costa?

Byron Bay – Australia, una citta’ senza eguali:Poco meno di 800 km a nord di Sydney abbiamo trovato il nostro paradiso in terra: si chiama Byron Bay.

Surf che passione! In Australia alla ricerca dell’onda giusta:Ad ogni paese sono accollati degli stereotipi: agli inglesi spetta l’ora del tè, agli italiani la classica pizza e il calcio e agli australiani.. beh’ sono dei fanatici (in senso buono della parola) dello sport e, se per altri paesi puo’ essere piu’ o meno vera la cosa, non c’e appellativo migliore per loro.

Surreale Nimbin:La fama di Nimbin ha sconfinato oramai oltreoceano, ma come?? non hai mai sentito parlare della tanto decantata Nimbin?? Il paradiso dei “rimedi naturali” allo stress in Australia? Si e’ proprio quella, la citta’ della marijuana. Tra i backpackers e’ diventata quasi una tappa d’obbligo.

Tutti pazzi per lo sport – Australia non solo un cliche’:Il cliché degli australiani patiti per gli sport non poteva essere piu’ vero soprattutto a Surfer Paradise

The following two tabs change content below.
Chris
Viaggiatore indipendente, Chris ama esplorare i luoghi piu’ incontaminati, pescare, fare del sano trekking ed esplorare le citta’ a piedi per coglierne i suoi dettagli. Ha girato in diverse parti del mondo a partire dalla nostra Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda,Irlanda,Francia,Croazia ma anche in luoghi piu' lontani come Tailandia, Malesia, California, Florida, Australia,Hong Kong, Cook Island ma sono i paesaggi e la gente della Nuova Zelanda che gli sono rimasti nel cuore.
Chris

Latest posts by Chris (see all)

1 commento

  1. Appello a tutti i ragazzi che sono passati da Innisfail: mi servono notizie urgenti su un certo John – gestore del “Walkabout hostel – 6 Stitt St. – e sui gestori Indiani di alcune farm con le quali questo John fa da tramite (o se vogliamo chiamarlo con il suo vero nome: servizio dio caporalato vero e proprio); uno degli Indiani si dovrebbe chiamare Rajeev mentre un’altro è un tizio di circa trent’anni con gli occhiali e, forse, la barba. Questi personaggi non stanno fornendo a mio figlio le buste paga per poter fare i conteggi dei giorni di lavoro fatti per arrivare al rinnovo del WHV.
    Grazie a tutti per ogni aiuto possibile.
    Giuseppe

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here