Australia – le migliori destinazioni sulle tracce delle balene

L’estate nell’emisfero australe stara’ pur finendo ma e’ proprio l’arrivo di questi mesi invernali che le coste d’Australia diventano lo scenario di uno degli spettacolari della natura piu’ emozionanti: la migrazione delle balene.

Da maggio a settembre migliaia di balene abbandonano le acque gelide dell’Antartide alla ricerca di un posto al sole e piu’ tranquillo per riprodursi e crescere i cuccioli prima di riprendere il loro lungo viaggio di ritorno, giusto in tempo per l’estate in Antartide, e l’Australia e’ la loro destinazione.

Osservare questo spettacolo non e’ mai stato cosi’ facile.  In Australia sono numerose le destinazioni e le agenzie che organizzano attivita’ per avvistare questi abitanti del mare sia a bordo di una barca che dall’alto con dei voli turistici. Ma la cosa sorprendente e’ che spesso e’ sufficiente un binocolo o una canoa per un incontro ravvicinato con queste balene. Ecco le migliori destinazioni per il whale watching in Australia:

Hervey Bay – denominate la capitale al mondo del whale watching, nel Queensland dell’Australia, e’ una delle principali destinazioni per ammirare i balletti e le acrobazie delle “humpback whale”, una delle specie piu’ piccole (si fa per dire) di balene, nelle acque tranquille e riparate di questa baia (costi dei tour si aggirano tra AU$ 80-120). Gia’ che siete qui, non perdetevi un’escursione nell’isola di sabbia piu’ grande al mondo: Fraser Island.

Mel had at work with the whales

Parco Marino di Ningaloonel nord della regione del Western Australia, e’ uno dei pochi luoghi al mondo dove tra aprile e giugno non solo e’ possibile ammirare da vicino alcuni specie di balene ma addirittura nuotare accanto ad uno dei piu’ grandi, ma docili, giganti del mare: lo squalo-balena. Il prezzo di questi tour: AU$375-395; certo un po’ caretti ma forse un’esperienza unica del genere li vale tutti.

Victor Harbor –  la cima di Encounter Bay, a Victor Harbor, e’ un altro noto spot australiano per il whale-watching. E’ qui che si trova il South Australian Whale Centre, il centro per gli studi sulle balene, dove attraverso varie esposizioni potrete immergervi nel mondo sottomarino stando per una volta con i piedi per terra e, con soli AU$8, potrete conoscere da vicino le differenti specie di balene.

Byron Bay – uno dei tanti luoghi lungo le coste del New South Wales dove, con un po’ di pazienza, si e’ ospiti dello spettacolo di madre natura. Infatti da qui, senza il bisogno di partecipare ad alcun tour, abbiamo ammirato questi cetacei durante la loro risalita. Ci e’ bastato raggiungere il faro di Cape Byron per scrutare ad occhio nudo le balene che, a poche centinaia di metri, svettavano dall’acqua come in un balletto sincronizzato.

Logans Beach, Warrnambool – in questa cittadina lungo la Great Ocean Road, tra giugno e settembre, dalla piattaforma di osservazione sul litorale del Logan’s Beach Whale Nursery Visitor Survey si possono ammirare, non distanti dalla riva, le balene franche australi.

Hervey Bay whale watching australiaMichael Dawes

Questi sono solo alcuni dei luoghi per avvistare le balene ma ce ne sono molti altri lungo le loro rotte migratorie per rimanere affascinati da questi animali marini e, credetemi, in Australia basta veramente poco per fare degli incontri indimenticabili, quindi occhi aperti!

Quale e’ stata la vostra esperienza in Australia?

Consigli: molte aziende che organizzano questi whale-watching tour offrono una specie di garanzia “no sighting policy”: nel caso non abbiate la fortuna di avvistare questi cetacei vi danno la possibilità di ripetere l’escursione, e’ bene quindi informarsi prima di prenotare.

 

Featured foto Michael Dawes
The following two tabs change content below.
Instancabile viaggiatrice, di quelle curiose e fai da te! Ha girato il mondo per quasi un anno con lo zaino in spalla per poi tornare con un bagaglio pieno di esperienze, ricordi e un'insaziabile voglia di continuare a viaggiare.

Latest posts by marta (see all)

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here