10 dei più bei posti da visitare in Messico

Il Messico offre molto di più delle rinnomate località di vacanza ultra frequentate dal turismo di massa. Se esplorate “oltre” ciò che viene offerto dai pacchetti vacanze scoprirete posti indimenticabili: coste deserte, resti di antiche ed importanti civilta’ e tranquilli parchi naturali. Comunque sia, i “più bei posti del Messico” sono scelte personali e possono variare da persona a persona, a seconda di ciò che si preferisce; ecco comunque le mie top 10:

1: Chiapas

  deimidis

Chiapas è un paradiso sub-tropicale caratterizzato da giungle e foreste pluviali. E’ uno degli ultimi posti al mondo dove ci sono ancora tesori da scoprire. Non tutte le rovine Maya  sono state trovate ed  infatti ogni anno esploratori cercano fortuna in queste zone… a volte trovandola. Nelle vicinanze, da non perdere  si trovano il Canyon del Sudimero, i laghi di Montebello e le rovine di Palemque.

2. Puerto Vallarta

Puerto Vallarta è una città cosmopolita che si trova sulla costa occidentale del Messico. E’ soprattutto una meta indicata per chi ha poco tempo a disposizione  perchè offre un “assaggio” di alcuni aspetti della vita messicana: dalla splendida spiaggia di Banderas Bay alla vecchia citta’ di Vallarta caratterizzata dalla  propria architettura tradizionale. Innumerevoli sono i ristoranti “alla mano” e “alla moda”, interessanti sono i negozi d’arte, d’abbigliamento e di prodotti tipici.

3.Chichen Itza

Foto

Chichen Itza è uno dei patrimoni mondiali dell’Unesco ed una delle piu’ importanti testimonianze dell’antica civiltà Maya . L’imponente struttura chiamata “el castillo” predomina la zona archeologica che copre una superfice di circa 4 chilometri quadrati. Data la grandezza del sito archeologico, concedetevi il tempo necessario per godere a pieno di questo luogo indimenticabile.

4. Oaxaca

 

Un altro dei più bei posti da vedere in Messico è sicuramente Oaxaca. Questa citta’ sorge nella costa sud del Messico, è un patrimonio mondiale ed offre bellezze naturali, storiche ed architettoniche. Resa famosa dalle sue antiche culture indigene offre ai suoi visitatori la possibilita’ di esplorare spiagge deserte, fitte foreste e fotogeniche cascate.

 5. Yucatan

© striatic

La penisola dello Yucatan si trova sulla punta meridionale del Messico orientale. E’ una zona abbastanza turistica, nota per la sua rara ed intrigante  conformazione geologica, ricca di bellezze naturali, fantastiche spiagge ed antiche rovine Maya. Un viaggio in questa penisola non e’ completo senza una visita ai laghi sotterranei ed alle grotte di Cenotes.

6: Isla Mujeres

© Šar?nas Burdulis

A breve distanza da Cancun, raggiungibile via mare, si trova l’isola Mujeres (isola delle donne), un paradiso tropicale dove le attività principali sono lo snorkeling, il nuoto ed il relax. Non c’è molto altro da fare , ma se è questo ciò che cercate, questa detinazione è per voi.

7.Tulum

Foto

Probabilmente la piu’ bella spiaggia del Messico, si trova nel cuore della “riviera Maya”. La città di Tulum offre una gran varietà di hotel, residence e appartamenti, capaci di soddisfare anche i più esigenti.

8.Horsetail Falls

Foto

La cascata  “La Cola de Caballo” (coda di cavallo) si trova  a Monterrey ed attira ogni anno un gran numero di visitatori e dalla foto si può capire il perchè 😉 . Molte sono le attività che si possono fare: buggin jumping,  trecking, canottaggio ed escursioni guidate.

 9.The Copper Canyon

Foto

Questa zona nel nord del Chihuahua è un bellissimo ambiente naturale costituito da gole, montagne e grotte. Queste montagne erose dai fiumi formano una vallata  più grande del Grand Canyon .

 10.Cancun

Foto

Cancun ha delle bellissime spiagge, meta molto turistica, è la capitale del divertimento per eccellenza. Molti sono infatti  di pub, locali, discoteche;  se cercate la movida e le feste  Cancun vi aspetta a braccia aperte :-).

Altre dritte per il Messico?

Prima di partire: 10 cose da sapere

La riviera Maya: tra cenotes e rovine

Immersi nella natura: la biosfera di Celestun

Isla Mujeres: il meglio dell’isola in 24 ore

Il Cenote di Cuzama: la porta degli inferi

Per altre dritte:Messico di 10 giorni

Mete insolite: Boca del cielo e Mahahual

Racconto di un viaggio: Spiagge, mare e Maya!

The following two tabs change content below.
Chris
Viaggiatore indipendente, Chris ama esplorare i luoghi piu’ incontaminati, pescare, fare del sano trekking ed esplorare le citta’ a piedi per coglierne i suoi dettagli. Ha girato in diverse parti del mondo a partire dalla nostra Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda,Irlanda,Francia,Croazia ma anche in luoghi piu' lontani come Tailandia, Malesia, California, Florida, Australia,Hong Kong, Cook Island ma sono i paesaggi e la gente della Nuova Zelanda che gli sono rimasti nel cuore.
Chris

Latest posts by Chris (see all)

12 Commenti

  1. Il Messico ha molto più di 10 posti da visitare! Ad esempio Akumal,Tampico,Puerto Vallarta,Cozumel.

    Per i siti Maya ce ne sono tantissimi come Calakmul, Xunantunich, Becan, Ek Balam, , Mayapan, Sayil, Yaxchilan, Tikal o Uxmal.

    o Rio Bec,San Cristobal de las Casas,Puebla o Cenote Kankirixche, insomma, un mondo da esplorare!

    • Ciao Mojo, concordo con te, ci sono tantissimi posti da vedere in Messico, ma una classifica delle top 10 non può che averne 10. Comunque capisco ciò che vuoi dire: non fermarsi ai posti più belli ma esplorare, esplorare, esplorare; una filosofia di vita che alla fine ci accumuna.

  2. Ciao Chris, devo dire che la tua carrellata di questi 10 posti da visitare in Messico mi hanno messo in circolo una voglia di viaggiare da paura. Sarà forse per le bellissime foto, ma credo che la vita bisogna viverla fino in fondo, senza limitarsi, fare praticamente ciò che si vuol fare, senza farsi dire da nessuno come dovrebbe essere la “normalità”.

  3. Non puoi che trovarmi d’accordo, è proprio il mio modo di pensare, senza farsi tanto influenzare dalla società o dalle persone che parlano per luoghi comuni o a volte non sanno quel che dicono.

    Viaggiare è imparare, conoscere e scoprire. Un viaggio arricchisce, ti da qualcosa, ritorni a casa con una valigia piena di insegnamenti ed emozioni. Ogni volta che riguardi le foto, ritorni lì, per un attimo sei nel posto dove sono state scattate, perchè tu quel momento lo hai vissuto.

  4. Ciao, se posso suggerire alcune mete insolite del Messico, andate a Playa Carmen che al momento è davvero in voga e se vi ppiacciono le spiagge bellissime consiglio Mamita. Poi a pochi chilometri da Tulum c’è la splendida Playa Paraiso, il nome dice tutto!

  5. Che belle foto Chris! Ho visto però che non hai menzionato i Cenote, uno degli spettacoli più belli del Messico. Sono praticamente delle volte sotterranee scavate da fiumi di un’azzurro cristallino ed in alcune ci si può persino fare il bagno! Un’esperienza da provare 🙂

  6. Nella tua lista ci sono posti davvero molto belli, ma se posso aggiungere qualcosa, io direi che le rovine di Uxmal a circa 90 km dalla città di Merida è bellissimo, c’è meno gente (non chiedetemi il perchè) ed è molto più bello di chichen itza, provare per credere!

  7. Concordo con te Chris e con la gente che commenta e rende quest’articolo ancor più completo. Io sono stato a playa del Carmen, vicino a Tulum. La spiaggia è molto bella e la vita notturna è incredibile. Le uniche due pecche sono: stanno costruendo tantissimo e ci sono cantieri ovunque.
    I prezzi qui in confronto con altre località messicane sono molto più elevati grazie alla presenza di tantissimi turisti dagli USA, pensate che i prezzi sono addirittura in dollari!

  8. Buongiorno (tutto il giorno) a tutti! A me il Messico è piaciuto particolarmente. La vita lì costa meno paragonandolo all’Italia e se riuscite a trovare un volo che costi relativamente poco, in vacanza lì non si spende tantissimo. Sono stato a Playa del Carmen, piena di giovani, di vita e di BELLE RAGAZZE! Per non parlare della vita notturna, non si ferma mai! Ma questo paese ha anche un’altra faccia, quella culturale delle rovine Maya (che a me hanno particolarmente affascinato) anche se Chichen Itza mi ha deluso un po’ per i tantissimi venditori di bancarelle che sono praticamente ovunque e che ti perseguitano fino a che non compri qualcosa; un sito dell’Unesco non dovrebbe assolutamente essere così!!! Ci sono altre rovine da vedere con pochissimi turisti, molto belle e molto ben conservate come per esempio Uxmal, davvero troppo fico.
    A me piace inoltre viaggiare un po’ con la fantasia e pensare che i Maya come gli Egiziani siano stati aiutati dagli alieni nella costruzione dei loro monumenti, sono delle fantasie che riescono a mettermi la pulce nell’orecchio e a farmi vedere le rovine sotto un’altra ottica, quella dei miti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here