In viaggio tra le città più belle della Puglia

Visitare la Puglia non basta, bisogna viverla. Questo e’ cio’ che abbiamo appreso nel nostro breve ma intenso viaggio nel ‘tacco d’Italia’ che ci ha portato alla scoperta di un territorio dove il mare, la gente e le città creano una combinazione capace di emozionare, divertire e stupire.

Pubblicare un solo diario di viaggio sulla Puglia sarebbe a dir poco riduttivo  ma cercheremo di fare del nostro meglio per portarvi alla scoperta di  quest’angolo d’Italia, iniziando dalle città più belle  che ci sono rimaste impresse in questo viaggio ‘on the road’.

Ostuni

le città più belle della Puglia, viaggio in Salento

Siamo arrivati ad Ostuni verso sera ritrovandoci, inconsciamente, nel bel mezzo della ‘Cavalcata‘: la festa popolare in onore di Sant’Oronzo, patrono della città. Le strade brulicavano di gente, l’aria era impregnata del profumo delle salsicce alla brace dei chioschi ed un forte vento creava mistici turbinii polverosi.
Ma per capire perche’ la chiamano la ‘Citta’ Bianca‘ bisognava attendere la luce del giorno.
L’indomani, svegliato dal tiepido sole del mattino, spalancando le finestre sono rimasto abbagliato dal colore bianco delle case che appaiono letteralmente incastrate una sull’altra. A prima vista, sembrano disposte caoticamente ma e’ il loro insieme che crea un’armonia di forme che realmente stupisce.

Ostuni sorge su tre bassi colli che le regalano viste dominanti sulla pianura che a soli 8 km termina nel blu del mare. Un mare che sorprende da subito per la sua trasparenza che non sempre ho ritrovato in altre spiagge pugliesi,  anche nel più famoso Salento.

Da non perdere: la Cattedrale di Ostuni, il monastero delle Carmelitane, la chiesa di San Giacomo e quella di San Francesco. Inoltre la riserva di Torre Guaceto merita di essere visitata: e’ un parco naturale di rara bellezza dove l’ambiente selvaggio viene gelosamente conservato e protetto.

Lecce

barocco leccese, vacanze in puglia

La frenesia del traffico cittadino che la circonda potrebbe farla sembrare a primo impatto caotica ma, lasciata l’auto e immergendoci nel centro storico, Lecce ci e’ parsa molto tranquilla e alla portata d’uomo dove lo stress e’ ben lontano dal modo di essere dei sui abitanti.
Il mare non è mai stato troppo distante dalle città pugliesi che abbiamo visitato e tanto meno da Lecce ma e’ il suo ‘cuore di pietra‘ , con i suoi edifici dalle sontuose decorazioni, che ci ha colpito.
Il Duomo dell’Assunta, la Basilica di Santa Croce, la chiesa di Sant’Irene dei Teatini, la Basilica di San Giovanni Battista al Rosario o la chiesa del Carmine (per citarne solo alcune) sono dei bellissimi esempi del barocco leccese che rendono questa citta’ unica.

Alberobello

Vacanze in Puglia

Indubbiamente l’attrazione principale di Alberobello sono i famosi trulli: tipiche abitazioni in pietra calcarea, a forma di cono, che si trovano concentrate in questa cittadina della Valle d’Itria, sulla Murgia.
Passeggiare tra le stradine di questo paese e’ un viaggio in sè, dove gli scorci inconsueti e suggestivi dati  appunto dai trulli, permettono alla fantasia di galoppare velocemente.
Per me il lato negativo e’ che il ‘Rione Monti‘, uno dei due quartieri di Alberobello in cui c’e’ la più alta concentrazioni di trulli, ha un pò lasciato da parte la sua magia ed unicità per dar spazio ad un’anima commerciale. La maggior parte dei trulli sono stati infatti trasformati in negozietti che vendono souvenir e specialità gastronomiche. Per ritrovare un pò l’atmosfera di un tempo meglio dirigersi verso l’altro quartiere di Alberobello, il ‘Rione Aia Piccola‘.

Polignano A Mare

città più belle Puglia, Italia

Aggrappato ad uno sperone di roccia a strapiombo sul mare, ad una trentina di chilometri da Bari, Polignano a Mare è una chicca della Puglia. Non ancora battuta dal turismo di massa ma molto amata dai baresi che la invadono nelle giornate d’estate, questo paesino  ha un’atmosferica molto caratteristica grazie al borgo storico che conserva testimonianze artistiche e storiche del passato.
Simpatico è stato assistere ai locali che si piazzano in spiaggia per dei pranzi  con ‘vista mare’ organizzati con tanto di sedie, tavoli e frigo portatile:  imbandiscono vere e proprie tavolate con piatti tipici tipo parmigiana di melanzane o orecchiette con polpettine al sugo… giusto un pranzo light 😉

La Puglia e’ ricchissima di citta’ interessanti e non offendetevi se non le ho menzionate tutte, volete aggiungerne qualcuna?

 

The following two tabs change content below.
Chris
Viaggiatore indipendente, Chris ama esplorare i luoghi piu’ incontaminati, pescare, fare del sano trekking ed esplorare le citta’ a piedi per coglierne i suoi dettagli. Ha girato in diverse parti del mondo a partire dalla nostra Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda,Irlanda,Francia,Croazia ma anche in luoghi piu' lontani come Tailandia, Malesia, California, Florida, Australia,Hong Kong, Cook Island ma sono i paesaggi e la gente della Nuova Zelanda che gli sono rimasti nel cuore.
Chris

Latest posts by Chris (see all)

7 Commenti

  1. Non so perchè e non so cosa ci sia da visitare, ma Lecce ultimamente è una delle città che mi ispira una visita, e qui mi confermi anche tu che è una bella meta…
    Alberobello ho avuto la fortuna di visitarlo ed è piaciuto moltissimo anche a me. In quel viaggio ero stata anche a Taranto, che mi ha colpita molto!

  2. Alberobello mi affascina da quando sono bambino. Quella caratteristica forma dei trulli mi ha sempre incuriosito.
    Purtroppo non ho mai visitato la Puglia ma se il mare è quello delle foto merita davvero una visita soprattutto per chi come me ha visto solamente il mare della riviera romagnola seguendo i genitori in vacanza per tutta l’infanzia.
    Forse è per questo che oggi non amo particolarmente andare al mare?!

  3. Questo è un viaggio che devo assolutamente fare. Prendo appunti per la prossima estate 🙂
    Grazie Chis i tuoi post sono sempre molto utili.
    Un abbraccio e buona giornata.
    Miky

  4. La puglia merita di essere visitata dalla punta più a nord fino a quella più a sud, Santa Maria di Leuca perchè offre una varietà di paesaggi incredibile! Si passa dalle scogliere del Gargano alla zona dei castelli federiciani nel barese, arrivando ai paradisi terrestri del salento, il tutto condito da una tradizione culinaria seconda a nessuno! Fateci un giro e non ve ne pentirete!

  5. Vorrei aggiungere Vieste, bianca anch’essa ma arroccata sul mare. Le viuzze intricate ed il poderoso Castello ricordano come per secoli si sia dovuta difendere da attacchi dei pirati. Le molte belle spiagge e le inaspettate colline alle spalle del paese offrono un ambiente naturale suggestivo e particolarmente adatto a chi ama passeggiare e praticare sport immerso nella natura.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here