Vicenza: 3 buoni motivi per visitarla in autunno

Quest’autunno la città del Palladio indosserà il vestito delle grandi occasioni e il suo gioiello principale, la Basilica Palladiana, ospiterà una mostra d’arte di grande valore artistico. Ma la stagione appena iniziata è anche un’ottima occasione per godere delle bellezze naturali dei Colli Berici, che si accendono di calde sfumature di rosso e giallo, e dei prodotti locali tipici di questa stagione, celebrati in numerose feste e sagre paesane.

Ecco allora tre buoni motivi per trascorrere un week-end a Vicenza quest’autunno:

1. Il prossimo 6 ottobre si inaugura la mostra Raffaello verso Picasso: storie di sguardi, volti e figure.

vicenza basilica palladiana

Location d’eccezione è  la Basilica Palladiana, massima espressione del genio artistico del Palladio, che con l’occasione riapre al pubblico dopo un restauro durato quasi cinque anni che ha restituito al simbolo della città la lucentezza e il candore originali.  La riapertura  acquista anche valore simbolico diventando emblema della rinascita e dell’ operosità dei vicentini a due anni dall’alluvione che mise in ginocchio la città.

visitare Vicenza, Veneto© netNicholls

Le opere esposte, quasi un centinaio, racconteranno la storia del ritratto dal Quattrocento al Novecento, in un percorso che, attraversando quasi seicento anni di storia dell’arte, partendo dalla perfezione e armonia delle figure di Raffaello giunge fino all’inquietudine e alla rottura degli schemi espresse nelle opere di Picasso.

La mostra rimarrà aperta fino al prossimo 20 gennaio. Per info e prenotazioni  visitate il sito di Lineadombra o scaricate questo pdf con 96 pagine dedicate alle mostra e non solo.

La visita della mostra diventa anche l’occasione per visitare il centro storico, dichiarato Patrimonio dell’Umanità, che nasconde altri gioielli architettonici oltre alla già citata basilica, primo tra tutti il meraviglioso Teatro Olimpico.

visitare Vicenza, attrazioni© Marco Bellucci

2. Pochi sanno che Vicenza ha anche un piccolo specchio d’acqua, il Lago di Fimon, incastonato tra i Colli Berici  a pochi km dal centro.

© bufivla

Per raggiungerlo basta seguire una breve deviazione dalla Riviera Berica verso Arcugnano-Fimon. Lungo le sponde si può percorrere la passeggiata lungolago, risistemata di recente, che in ca. un’ ora permette di fare il giro completo per ammirare la flora, qui particolarmente rigogliosa. Il lago è molto frequentato dagli amanti della pesca e c’è anche la possibilità di noleggiare barche a remi.

3. E per finire…..qualcosa di dolce! Dal 21 a 23 ottobre Vicenza ospiterà CioccolandoVI, la grande kermesse del cioccolato, giunta alla settimana edizione, che diventa protagonista riempiendo le vie del centro di dolci profumi: un appuntamento imperdibile per gli amanti del cioccolato, che qui viene presentato in mille declinazioni e forme.

Per chi non può visitare la città in questi giorni, si può riparare partecipando a una delle tante sagre paesane che offrono i piatti locali tipici della stagione, come il baccalà alla vicentina, i marroni, la mostarda e tanto altro. Per conoscere tutti gli appuntamenti gastronomici consiglio di visitate il sito Vicenzae.org

 

Allora vi ho convinti? Vi aspetto a Vicenza in autunno!

 

 

The following two tabs change content below.
Silvia

Silvia

Vive a Vicenza dove si occupa di vendite internazionali; viaggiatrice instancabile e appassionata, organizza i suoi itinerari in completa autonomia, studiandone ogni dettaglio e raccogliendo in rete tutte le informazioni utili su mete, alloggi e trasporti. Raccoglie tutte le sue esperienze e immagini di viaggio nel suo blog Viaggiolibera
Silvia

Latest posts by Silvia (see all)

CONDIVIDI
Articolo precedenteL’intramontabile Capri
Prossimo articoloVigo, arrivo!!

5 Commenti

  1. Vicenza, il mio capoluogo, mi è sempre piaciuto da matti. C’ho studiato, l’ho girata in lungo e in largo e non mi stancherò mai di dire quanto è bella.
    Lo scrissi infatti una decina di giorni fa per NonSoloTuristi.it

    Vicenza merita in ogni stagione!

    • Ciao Giovy, io non ho questo forte legame con Vicenza, visto che la conosco solo come turista, ma è sicuramente molto bella. Solo assolutamente d’accordo, merita decisamente una visita in qualsiasi periodo dell’anno.

    • Ciao Giovy, hai ragione Vicenza merita in ogni stagione, ma visto l’autunno “caldo” che si apre con mostre e kermesse gastronomiche, quale migliore occasione per venire a visitarla proprio adesso!

    • ciao Valentina, bene sono contenta! Se vi serve qualche dritta su cosa vedere e dove mangiare, contattami pure tramite il mio blog Viaggiolibera.blogspot, sarò felice di darvi qualche suggerimento 🙂

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here