Londra e i suoi musei: tutti affascinanti e tutti gratis!

Chi non è stato vittima del London Calling almeno una volta nella vita!
Londra, città dai mille volti, cambia personalità a seconda dell’ora della giornata.

Se è la cultura il motivo della vostra visita alla capitale inglese, non avrete che da saltare su uno dei tanti voli per il Regno Unito e imbarcarvi in un viaggio nel tempo tra i musei più hot della capitale britannica!

Primo fra tutti, il British Museum il più antico museo pubblico al mondo fondato nel 1753 da Hans Sloane, che solo nell’agosto del 2012 ha accolto più di 480.000 visitatori!

british museum, musei di londra
I suoi 8 milioni di oggetti raccontano la storia del mondo intero: impossibile da visitare in una sola giornata!
Non perdetevi la moderna cupola di vetro situata nella Great Court (inaugurata nel 2000) e la Sala di Lettura (o ex Libreria Nazionale Britannica), senza dimenticare la grande collezione di manufatti di epoca egizia, romana e greca tra i quali: La Stele di Rosetta, le Mummie egizie, le sculture del Partenone e i tesori di Benin e Sutton Hoo.

 

A soli 20 minuti a piedi dal British Museum, passando per il vivace quartiere di Covent Garden, potrete agevolmente raggiungere un’altra gemma dei musei londinesi: The National Gallery.

National Gallery, Londra musei gratis
Alla National Gallery di Londra sono esposte circa 2500 opere. Il museo, diviso in quattro grandi aree corrispondenti ognuna a quattro diverse epoche, è letteralmente un tripudio di opere d’arte tra le più ammirate di tutti i tempi a partire dal XII secolo! Tra le opere più d’impatto, sicuramente è da citare il celeberrimo “I Girasoli di Van Gogh.
Ogni giorno, dal lunedì al venerdì, i visitatori possono prendere parte alle discussioni sulle diverse opere esposte.

National Gallery, Musei di Londra
Per evitare di perdere anche una sola delle opere di maestri come Leonardo Da Vinci, Botticelli, Michelangelo, Tiziano, Goya, Rubens e tanti altri è consigliabile recarsi subito verso l’area chiamata Sainsbury, dove un terminale elettronico dotato di un sistema chiamato ArtStart vi permetterà di consultare una sorta di catalogo interattivo di tutte le opere presenti nel museo.

 

Da non perdere è sicuramente il Tate Modern, una ex centrale elettrica trasformata in museo: un’opera d’arte nell’opera d’arte.

tate modern, musei di londra

E’ questa la definizione più incisiva per descrivere il Tate Modern, il museo di arte moderna-contemporanea internazionale più grande al mondo visitato ogni anno da 4 milioni di persone! Le sue gallerie ospitano opere di maestri come Dalì, Picasso, Warhol, Matisse, Cezanne, Jackson Pollok, Stanley Spencer, Modigliani, Boccioni e tanti altri!

Un invito a tutti gli amanti dell’arte inglese è il Tate Britain, culla della più grande collezione al mondo di quadri e sculture inglesi dal XVI al XIX secolo. Oltre ad ospitare tantissime opere di Joseph M. W. Turner – senza dubbio uno degli esponenti più influenti dell’arte inglese del XIX secolo, è possibile ammirare opere di artisti come David Hockney, Peter Blake e Francis Bacon. Per migliorare la qualità della vostra visita, rivolgetevi al personale all’ingresso del museo e richiedete una delle tante guide messe a disposizione dei visitatori ogni giorno.

 

The Victoria and Albert Museum -V&A. Quali sono i due fattori che rendono unico il Victoria and Albert Museum di Londra? Sicuramente la vastità e la diversità degli oggetti che offre in esposizione: la più grande collezione al mondo di arti applicate dalle sculture, alle fotografie, ai cartoni (da non perdere sono i cartoni degli arazzi di Raffaello) agli oggetti in vetro e in metallo, gioielli, accessori, abiti, mobili, ecc.
Il Victoria and Albert Museum costituisce senza dubbio una meta imperdibile per tutti gli amanti dell’arte in ogni sua forma.

Victoria and Albert museo di Londra

 

Quelli proposti sopra, sono solo alcuni dei musei più suggestivi e visitati della capitale inglese. Una volta raggiunta Londra potrete scegliere tra decine di altre gallerie ed esposizioni e non dimenticate: gran parte dei musei di Londra sono visitabili gratuitamente!

 

Indirizzi e orari d’apertura dei musei:

  • British Museum – Great Russel Street, WC1;  stazione metro: Tottenham Court Road, Holborn, Russell Square o Goodge Street. Orari di apertura: lun. – dom.: 10 – 17:30, ven.: 10 – 20:30 tranne Venerdì Santo;
  • The National Gallery – Trafalgar Square, WC1;  stazione metro: Charing Cross. Orari di apertura: lun. – dom.: 10 – 18;
  • Tate Modern – Bankside, SE1; stazione metro: Southwark. Orari di apertura: dom. – gio. 10 – 18,  ven. – sab.: 10 – 22;
  • Tate Britain – Millbank, SW1P, stazione metro: Pilmico. Orari di apertura: lun. – dom.: 10 – 18;
  • The Victoria and Albert Museum -V&A – Cromwell Road SW7 2RL; stazione metro: Knightsbridge. Orari di apertura: lun. – dom.: 10 – 17:45 e ven. 10 – 22.
The following two tabs change content below.
Instancabile viaggiatrice, di quelle curiose e fai da te! Ha girato il mondo per quasi un anno con lo zaino in spalla per poi tornare con un bagaglio pieno di esperienze, ricordi e un'insaziabile voglia di continuare a viaggiare.

Latest posts by marta (see all)

3 Commenti

  1. Adoro Londra ma in effetti, pur essendoci stato un sacco di volta, ho visto ancora pochissimi musei, per cui ti ringrazio…mi devo mettere in riga!
    Un’altra zona un po’ fuori Londra, ma che adoro, è Greenwich dove passa il merdiano 0 e ci sono alcuni musei dedicati alla navigazione, all’esplorazione molto interessanti.
    Grazie mille Marta!

  2. Greenwich è nota anche per il Planetario e l’osservatorio. Ma Londra ha davvero tutto quello che si può desiderare da un punto di vista culturale e artistico. Ci sono musei di ogni genere: della guerra, geologico, delle cere, del cinema….per me però il massimo è il British Museum!!!! Anche se oggi ho visitato la Tower e ne sono rimasta entusiasta!!!! I love London!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here