La mia Salamanca culinaria

Prima di condividere con tutti voi la mia personalissima lista dei migliori locali di Salamanca e le loro specialità culinarie devo fare una premessa. Non sono una persona che quando visita una città deve per forza andare a mangiare nel ristorante consigliato dalla guida, ma nemmeno quella che, meno propensa a provare cibi nuovi e locali, si butta alla disperata ricerca della cucina di casa o peggio ancora di un fast food. Faccio parte dell’anonima maggioranza di persone che quando viaggia ha altre priorità. Questo non significa che non mangi o che non apprezzi un buon piatto locale.

Detto questo, dopo aver vissuto quasi quattro anni a Salamanca, penso di avere un certo controllo dell’offerta gastronomica della città: tanto dei ristoranti più alla vista per i turisti che di quelli che bisogna conoscere previamente per poterci arrivare. Così, poiché di sola cultura e divertimento non si campa, può sempre far comodo sapere dove vale la pena sedersi un attimo a tavola tra un monumento e l’altro.

Per questo ho preparato questa lista di ristoranti nei quali il sottoscritto si è rifocillato più volte e in maniera più che soddisfacente negli ultimi anni.

Un ultimo piccolo appunto: i locali sono divisi per categoria, sette in totale; tre li trovate in questo post, mentre gli altri quattro ristorante li pubblicherò in una seconda parte dedicata ai consigli gastronomici salamantini.
Di ogni gruppo di ristoranti ho selezionato una “TOP 3” del tutto personale.

Ristoranti “classici”

In Spagna va di moda la tapa (o pincho) – una porzione di cibo da mangiare solitamente in piedi -, per questo definisco “classici” quei ristoranti in cui si sta seduti al tavolo e si mangiano piatti “normali”. “Classico” e “normale” sono concetti molto relativi, ma ci siamo capiti, no?

•    Delicatessen (Calle de Melendez 25, 37002 Salamanca)

delicatessen - guida ristoranti Salamanca
Il mio favorito dei tre di questa categoria. La cupola esterna è molto accogliente, il servizio è buono e i camerieri simpatici. E il mangiare? Buonissimo! C’è di tutto: aperitivi e insalate, ma soprattutto risotto (la loro specialità) e tanta carne. Per chiudere col botto, fatevi portare la crepe al cioccolato e panna montata. Una bomba! $: Menù 11.-, pasto completo ~ 25.-.

•    Don Mauro (Plaza Mayor, Salamanca)
donmauro guida ristoranti Salamanca
È il più chic e quello un po’ più caro della lista. Da Don Mauro si trova la vera cucina charra (di Salamanca): le croquetas di prosciutto e la pluma iberica sono la fine del mondo. $: pasto completo ~ 30.-.

•    Taberna celta (Calle Peña Primera 3, 37002 Salamanca)
Un’ottima scelta di piatti tipici della Galizia (terra dal passato celtico). Per gli amanti della carne (il chorizo al vino è consigliatissimo), dei molluschi e del vino bianco. Buon ambiente e buona qualità-prezzo. $: Pasto completo ~ 20-25.-.

 

Tapas

Il mangiare tradizionale spagnolo. Più un’unità di misura che un piatto. Senza dubbio, un’istituzione nella penisola. Salamanca è piena di ristornati per tapear, la zona più conosciuta è Van Dyck, una via affollatissima dal giovedì alla domenica e piena di ristoranti di questo tipo. Tra le tapas tipiche della regione provate quelle di prosciutto e di farinato.

•    Don Cochinillo Asado (Calle Van Dyck 55)
Il posto è sempre pienissimo e un motivo c’è: le tapas sono buonissime e a buon mercato. Trovate soprattutto carne (costolette, chorizo, mini hamburger,…). $: Birra e tapa 2.-.

•    Picoteando (Domingo de Soto 15)
picoteando guida ristoranti SalamancaQuesta è una delle chicche della lista. Very local, questo posto propone delle tostas (una fetta di pane con sopra la specialità di turno) eccezionali. Il mio top: che nostalgia di quelle serate estive quando una birra e uno stuzzichino avevano la meglio su tutto. $: Tosta 1.20.

•    El Globo (Paseo Canalejas 2)
Altro locale frequentato dalla gente del posto. Ottimi prezzi e le tre tapas (di carne) della casa sono buonissime. Discreta selezione anche al bancone. $: Birra e tapa 1.80.

 

Tapas “elaborate”
Anche qui troverete un’ottima scelta di tapas, la differenza rispetto agli altri ristoranti è che qui ve le preparano con un tocco speciale; sono, come mi piace definirle, un pò più elaborate.

•    La Degustación (Calle Van Dyck 8)

degustacion guida ristoranti di salamancaUn posto perfetto per bere e mangiare qualcosa prima di uscire. Adoro quasi tutte le tapas di carne (molte adornate con salsine speciali, dolci e amare). Prezzi stracciati come in tutta la zona di Van Dyck. $: Tapa 1.80-2.40.

•    Tevere (Calle Van Dyck 38)
Qualche anno fa m’impressionò per la qualità dei piatti, la presentazione e il servizio. Il trucco è evitare di andarci il weekend, perché perde un pò  in qualità. Comunque ottimo. $: Tapa 2.50.

•    Lili Cook (Calle Azucena 3 – passaggio Azafranal)
Ha moltissime tapas ma anche piatti “normali”. C’è un po’ di tutto e il mangiare è ottimo. Leggermente caro rispetto alla quantità che ti danno. $: tapas da 1.80.

 

Ecco fatto, questi sono i primi nove ristoranti della mia speciale lista gastronomica della città. Nel prossimo post ne verranno altri, altrettanto accessibili come prezzi e squisiti come cucina, che non dovete assolutamente perdervi se passate da Salamanca.

Buen provecho!

 

© foto di Rosana Murillo

 

The following two tabs change content below.
jack

jack

Svizzero con un passato recente in Spagna. Per lui viaggiare è la miglior forma di crescere e l’incontro (ma anche il confronto, lo scambio, lo scontro) con gente e culture sconosciute è quello che più lo completa come persona. On the road cerca di essere più ospite discreto e curioso che turista. Pensa che si possa apprendere moltissimo di un paese semplicemente percorrendo le sue strade in bus e parlando con la gente. Non esce da casa senza la sua Nikon. Da qualche tempo ha dato vita a Libertadviajera.com un blog di cronache, aneddoti e fotografie delle sue avventure per il mondo.
jack

Latest posts by jack (see all)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here