Il meglio del vintage a Sydney, tutti gli indirizzi per uno shopping di qualità e low-budget

Paddington e Surry Hills sono il paradiso del vintage a Sydney. Questi due quartieri, appena sotto la zona di Darlinghurst e raggiungibili in 10 minuti a piedi scendendo alle stazioni Central Station o Museum, sono tutti casette a due piani, ristorantini e bistrot, gallerie d’arte e negozi di abbigliamento e accessori vintage. Una visita come si deve a questi due quartieri occuperebbero almeno una giornata, ma se non avete molto tempo, se il vostro scopo primario è uno shopping mirato o se siete accompagnati da un uomo che inizierà a sbuffare già al secondo negozio che varcate, potete concentrare i vostri sforzi in Crown Street, ad altissima contrazione di vintage stores, sono praticamente uno accanto all’altro.

I capi di abbigliamento e gli accessori sono però più datati dagli anni ’70 in poi, ma non è poco se si considera che l’Australia è un Paese giovane e che la qualità del vintage è ovunque molto alta.

Un’eccezione la fa Grandma takes a trip (letteralmente “la nonna va in viaggio”) al 263 di Crown Street, dove impazzano le paillettes, gli abiti in stile anni ’20, ’30 e’ 40, i cammei e le perle. Sembra essere considerato una tappa obbligata dagli amanti del genere, infatti il negozio è ancora affollato anche poco prima da chiusura, alle 6 p.m., come tutti gli altri della zona. Abiti e accessori forse sono un pò formali e decisamente non low-budget. Cinture e foulard sono gli accessori con il prezzo più accessibile, ma per trovare il proprio tesoro c’è bisogno di un paziente lavoro di ricerca in grandi bauli posti vicino alla cassa.

Cream on Crown, al 277 Di Crown Street ha uno stile più casual: spiccano in particolare le camicie maschili boscaiolo-style e a fiori, di tutti i colori che possono venire in mente e a 25 AUD l’una. Personalmente, sono stata rapita dai vestitini di tessuto vintage ma dal design moderno. Tutti di cotone leggero a tinta unita, fiori, quadretti, tutti smanicati e a trapezio, tutti a 39 AUD se se ne comprano 2.

guida negozi vintage di Sydney

Anche U-Turn Recycled Clothing, al 270, merita una visita, soprattutto per l’incredibile assortimento di borse e cinture in pelle, molte delle quali si trovano rispettivamente a 15/20 e 10 AUD. Vanno forte anche giacche e cappelli di pelliccia, anche sintetiche.

guida negozi vintage di Sydney

Solo grandi firme, rigorosamente vintage, da Love Story al civico 290. Per poco più di 200 AUD potreste aggiudicarvi una borsa Gucci, Prada o un foulard di Hermes. Un piccolo investimento, ma ne vale la pena.

guida negozi vintage di Sydney

E se davvero il tempo che avete a disposizione è limitatissimo, si può anche decidere di andare in un solo posto, che però racchiude decine di negozi. È il Sydney Antique Store al 531 di South Dowling Street, a una quindicina di minuti a piedi da Oxford Street, altra strada del vintage.  È aperto tutti i giorni dalle 10 a.m. alle 6 p.m. dal 1974. Sì trova in un ex deposito di mobili da cucina sviluppato su due piani, e all’interno ci si trova immersi in un unico, grande open space, forse pò straniante all’inizio.

Al piano terra, oltre a un banco informazioni e a una caffetteria, si trovano mobili d’epoca, modernariato, soprammobili di tutti i tipi, lampadari, e gioielli chiusi in teche di vetro.

Ma è nel seminterrato che si fanno grandi affari: troverete non solo abbigliamento e accessori, ma anche libri, orologi a muro, specchi, piccoli mobili. Fate caso soprattutto alle sezioni, un pò nascoste per la verità, con scritto “Tutto a meno di 20-25 AUD”. In giro niente commessi che stanno addosso, cosa che ho molto apprezzato: ho girovagato con calma e quando ho trovato il mio tesoro l’ho portato al banco informazioni al piano terra, l’ho pagato e sono andata via contenta.

Nella mia incursione-lampo di tre ore in Crown Street e al Sydney Antique Store mi sono accaparrata un meraviglioso paio di occhiali che fanno molto “Colazione da Tiffany” per 35 AUD e due borsette in pelle con catena dorata per 25 AUD l’una. Non male vero?

guida negozi vintage di Sydney

 

The following two tabs change content below.
Alexis

Alexis

Scopre l'amore per il nuovo e il viaggio in Inghilterra a 16 anni. Da allora non si è più fermata: Europa, Russia, Usa e ad agosto 2013 Australia. Vuole visitare i cinque continenti entro i trent'anni ed è già a buon punto. Zaino in spalla, reflex al collo e block notes in mano: perché raccontare un viaggio è quasi bello come viverlo. A Milano da 7 anni, frequenta la scuola di giornalismo "Walter Tobagi" e scrive e fotografa sul suo blog Miracoloamilano.wordpress.com

2 Commenti

  1. Io adoro tutto ciò che è vintage e in ogni mio viaggio vado alla ricerca di negozietti del genere (finora Londra e Berlino si sono rivelate all’altezza). Sidney sarebbe il posto ideale per le mie “ricerche” 😀

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here