London is calling: un capodanno scintillante!

Ebbene si, l’estate sta volgendo al termine e per i più irrequieti, che come me stanno già pensando ad una possibile meta per le vacanze invernali, ho pensato di scrivere questo post che vi catapulterà nel mondo dei maglioni a collo alto, delle lucine natalizie e delle cioccolate calde!

Non saprei da dove cominciare per descrivere il fascino di Londra.

Un fascino che assume sfumature diverse col variare delle stagioni e che nel periodo natalizio raggiunge secondo me il suo massimo vertice, ma ci proverò, mostrandovi perchè mi sono innamorata di questa vecchia signora!

Uno dei miei posti preferiti a Londra è sicuramente la Tate Modern, situata sulle rive del Tamigi nella zona Bankside, questa imponente costruzione era inizialmente una centrale termoelettrica, convertita solo nel 1995 in spazio espositivo e da allora ospita una collezione permanente e diverse collezioni temporanee di artisti come Picasso, Matisse, Chagall, Gauguin e molti molti altri! Consultate il sito ufficiale Tate.org per ulteriori informazioni.

Londra Tate Modern

Oltre a visitare queste interessantissime mostre vi consiglio di salire all’ultimo piano per ammirare Londra dall’alto: proprio di fronte a voi infatti spiccherà tra i moderni edifici della city, centro della finanza britannica, la grande cupola di St. Paul’s Cathedral.

Ed è proprio questo convivere tra antico e moderno che rende questa vecchia signora, a mio parere, così magica e intrigante, presa dal continuo evolversi dei tempi ma contemporaneamente orgogliosa di mostrare tutte le antiche bellezze che ne determinano e ne accrescono l’attuale fascino.

Probabilmente se pensate ai parchi di Londra immaginerete tanto verde, gli alberi in fiore e infinite distese d’erba con le papere che nuotano nei laghetti ma vi assicuro che d’inverno passeggiare ad Hyde Park con gli alberi semi-spogli, i laghi ghiacciati, le piste di pattinaggio e le lucine natalizie è ugualmente, anzi forse più magico e sicuramente più romantico!

Londra mercatini di Natale a Hyde Park

Da non perdere: i parchi divertimento che spesso vengono montati in queste zone: io ne trovai uno proprio all’entrata di Hyde Park, pieno di giostre per grandi e bambini e chioschi dove mangiare!

Un giro a Covent Garden è d’obbligo; anche se molto turistica e sempre affollata come zona, è divertente farsi un giro per negozi e mercatini soprattutto se avete ancora qualche regalo natalizio in ritardo da sbrigare, inoltre avrete l’occasione di imbattervi in numerosi musicisti e artisti di strada davvero bravi!

Londra mercato Covent Garden a Natale

Visto che siete nei pressi di Covent Garden fate un salto alla Somerset House, un centro culturale che ospita mostre, fashion show – come la famosa London Fashion Week– e il cui cortile dalla spettacolare architettura ottocentesca ospita d’inverno una grande pista di ghiaccio su cui pattinare, sempre piena di gente su cui trionfa un enorme albero di Natale. Potete consultare il sito SomersetHouse per ulteriori informazioni su tutti gli  eventi qui organizzati.

Londra pista pattinaggio Somerset House

L’inverno a Londra è abbastanza rigido e dopo una certa ora inizia a far freddo, ragion per cui gli inglesi amano, soprattutto dopo il lavoro, rifugiarsi nell’atmosfera calda e accogliente di un pub per una birra o per passare la serata in compagnia. Questi sono i posti migliori per provare la cucina tipica che si sa, non ha niente a che vedere con la nostra, ma fin quando ci si limita a panini e fish ‘n chips va ugualmente bene!

I pub di Londra
Vi starete chiedendo … e la notte di Capodanno?

Londra è una città che offre divertimenti per tutti i gusti e le età, dai night club e discoteche per i ragazzi ai migliori ristoranti, i locali più chic e pub ad ogni angolo! Non c’è che l’imbarazzo della scelta!
Vi consiglio però di vedere i fuochi d’artificio sul Tamigi; la notte del 31 infatti, verso le 23.00, ogni anno milioni di ragazzi, famiglie e gente di ogni età si raduna sulle rive del fiume per assistere a questo incredibile e suggestivo spettacolo che ha come sfondo lo skyline mozzafiato di Londra!

Capodanno a Londra, fuochi d'artificio

Insomma, anche se per pochi giorni, vale davvero la pena prendersi una pausa dalla solita routine per regalarsi un pò di meritato riposo in questa splendida città dove sicuramente non vi annoierete!

 

 

The following two tabs change content below.
Daria

Daria

Vive in Puglia, a Bari, città che ama con tutta se stessa, tuttavia sa che non è quello il suo posto nel mondo ed è forse per questo che ama così tanto viaggiare e scrivere, assieme alla fotografia e alla musica. Pensa che viaggiare ti apra la mente, perché ti dà l’opportunità di entrare in contatto con diverse realtà e modi di vivere; inoltre non c’è niente di meglio che avere amici sparsi per il mondo!

2 Commenti

  1. Londra è da sempre una delle nostre mete preferite. Ci è capitato di andarci durante il ponte dell’Immacolata, Woow che spettacolo! Tutto addobbato, si respira l’aria del Natale e la città è in fermento. Questa’anno pensavamo di tornarci per il capodanno

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here