Milano, dove andiamo a cena stasera?

2

Sicuramente sarà capitato a tutti, con amici, mariti o fidanzati di provare a cercare ristoranti etnici a Milano e sentirsi sopraffatti da tutte le ipotesi che vengono fuori dalla rete o che si costruiscono seguendo i consigli degli amici degli amici.
Provo a darvi qualche consiglio: non é detto che siano i migliori, ma sono quelli in cui io amo tornare, dove si mangia bene e dove si trova l’atmosfera un po’ magica di certi paesi.

 

# CASA RAMEN – giapponese

ramen dove mangiare a milano

In una piccola, ma luminosa e accogliente sala troverete una grande tavolata e pochi tavolini. La prima regola è condividere: quando si arriva ci si siede dove si trova un posto libero. Fa parte della filosofia orientale dello stare a tavola.
Cosa si puó assaporare ? Qualche antipasto selezionato, qualche piatto unico e ramen fumante di diverse qualità.
Seconda regola: si mangia con le bacchette e solo dopo un po’ di tentativi potete chiamare aiuto.
Terza regola: fare rumore. Prima di divorare i vostri noodles, assaggiate il brodo e risucchiate, anche questa é un’usanza tipica giapponese. E se volete una garanzia sulla bontà della vostra zuppa di tagliolini piccanti guardatevi bene intorno, ogni tanto potete incontrare qualche avventore giapponese.

# VIETNAM MON AMOUR – vietnamita

vietnam dove mangiare a milano

Il nome dice tutto. Cucina vietnamita ti amo.
Un locale raffinato e trendy, tanti piccoli tavoli, apparecchiati con attenzione ai dettagli e una grande parete bianca che serve da schermo in cui vengono proiettati film orientali.
Cosa ordinare. Il menu non è abbondante, si basa molto su involtini, carne di maiale o pesce accompagnati da riso e da salsa nuocmam. Tutti i piatti sono preparati al momento e vengono serviti con ricche spiegazioni su come meglio assaporarli  e presentati con accostamenti ricercati di vini o birra.

# PIEDRA DEL SOL – messicano

messicano  dove mangiare a milano

All’interno di questo locale, dall’atmosfera di caffetteria latina, è possibile assaporare piatti del Sud America e soprattutto della trazione messicana.
Tavoli e bancone in legno e muri decorati con colori caldi rendono il locale meta preferita dei fanatici dell’happy hour: il drink, da preferire ad ogni altro, è sicuramente il margarita, e buona cucina. Potete scegliere tra, senza pentirvi, fajitas, burrito e durango. Non tralasciate neanche il dolce, sempre che abbiate ancora fame, viste le porzioni abbondanti, e non perdetevi la cheese cake. Come sapori e porzioni rapportati al prezzo sono ottimi.
Simpatiche le ragazze che servono ai tavoli con velocità e simpatia.
Quindi il verdetto finale è: tornarci ogni volta che si sente il bisogno di cibo preparato bene e con sapori da vero Mexico.

# DAWALI – libanese

libanese dove mangiare a milano

Nascosto in una vietta in zona Bocconi, ti ritrovi in un angolo di Libano, tra ottimo cibo e musiche tipiche. Un locale piccolo e accogliente, arredato in stile, i piatti sono presentati con cura e il personale è gentilissimo. Così una cena fuori diventa un momento quasi familiare, facendosi conquistare da falafel e hummus.
La cucina è prevalentemente improntata sull’uso di verdure e legumi, accompagnati da spezie che hanno reso il cibo davvero unico. Antipasti freddi e caldi, carne dalle speziature ricercate sono i punti di forza del locale.
Alla fine del pasto lasciatevi consigliare i liquore che si accosta di più al vostro menù e non ve ne pentirete.

# TARA – indiano

indiano dove mangiare a milano

A due passi dall’Arco della Pace, questo locale è considerato in città la meta imprescindibile per gli amanti della cucina e della cultura dell’India. Il locale é arredato con cura per creare un’atmosfera intima e suggestiva.
Le portate fondamentali sono i piatti tandoori e a base di curry: due diverse tipologie di preparazione di carne e pesce, abbinati a particolari salse e accompagnati da riso e verdure. Una grande attenzione al cliente è la possibilità di richiedere e di personalizzare la piccantezza e la speziatura delle pietanze in modo da permettere ad ognuno di gustare al meglio ogni piatto.
Così come è da notare che negli anni la qualità e la varietà dei piatti è rimasta immutabile, pur apportando di quando in quando innovazione per rendere la scelta sempre piú adatta ai palati e alle nuove sensazioni gastronomiche.

 

A questo punto siete pronti per iniziare un giro del mondo gastronomico rimanendo a Milano. Provateci!

 

 

The following two tabs change content below.
Linda F.

Linda F.

37 anni, insegnante, viaggiatrice e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, crede che sia bello partire e anche ritornare. Crede anche nell'essenza profonda della fotografia e nel valore delle parole. Crede che non ci sia modo migliore di organizzare un viaggio se non i consigli di chi quel viaggio l'ha già fatto ...
Linda F.

Latest posts by Linda F. (see all)

2 COMMENTI

  1. Seguirvi e’ bellissimo mi aiuta a fantasticare e viaggiare anche seduta sul mio divano … Siete ottimo compagni di viaggio -manurla

LASCIA UN MESSAGGIO