#Vaiovunque: si parte.. senza conoscere la meta!

0

Il viaggio non è solo uno stereotipo ma una parola che in sè racchiude diverse tipologie di viaggiatore. Che il viaggiare sia sinonimo di avventura, natura o relax non è importante, come neppure la destinazione. L’indispensabile per un viaggiatore è mettersi in gioco, sentirsi cittadino del mondo, provare la sensazione di essere a casa propria ovunque ci si trovi.

Con questo spirito ci siamo rimessi in viaggio ma questa volta senza alcuna destinazione raccogliendo l’invito di Skyscanner e Airbnb#vaiovunque è stato il nostro motto.

Un pacco, due biglietti, una nuova avventura all’orizzonte ma dove andremo? Ecco, questo “dettaglio” lo abbiamo scoperto solo una volta arrivati a destinazione!

Backstage a casa nostra

L’altra novità è che ci è venuta a trovare a casa una troupe di video maker che ha documentato tutto e ci ha seguito fino alla meta. Che cosa è successo finora? Eccovi il video.

Ed è proprio quando ci si mette in gioco, quando incontri improvvisi ti arricchiscono, quando gli imprevisti non ti fanno incazzare ma solo sorridere che ci si sente davvero liberi in viaggio.

Ogni cosa può essere fonte di ispirazione: una foto, un libro o un racconto ma il viaggiatore moderno è smart, ed è grazie alle nuove tecnologie che ora ci troviamo qui, nel cuore di Palermo. Il suono delle ruote del trolley tra le vie del centro antico è musica per le nostre orecchie, potrei associarlo al fischietto d’inizio di una partita, per noi è l’inizio di un’avventura tutta siciliana.

E poi, la vera essenza di un luogo è senza dubbio la gente che lì ci vive, i local expert che conoscono i posti più caratteristi, quelli più autentici ed i cibi più golosi.

E a proposito di mangiare, il viaggio a noi mette sempre una certa fame, e siamo pronti anche a provare una delle specialità dello street food di Palermo.. quale?? Lo scoprirete presto… perchè posto che vai gusto tipico che trovi!

Come andrà a finire? Stay tuned per il prossimo video!

 

 

The following two tabs change content below.
Instancabile viaggiatrice, di quelle curiose e fai da te! Ha girato il mondo per quasi un anno con lo zaino in spalla per poi tornare con un bagaglio pieno di esperienze, ricordi e un'insaziabile voglia di continuare a viaggiare.
Condividi
Precedente articoloFirenze low budget
Prossimo articoloTunisia, io ci vado

Nessun commento

LASCIA UN MESSAGGIO