Villa dei Vescovi nel cuore dei Colli Euganei

A pochi chilometri da Padova, immersa nel Parco dei Colli Euganei si trova Villa dei Vescovi.
Una Villa che risale alla metà del 1500 attorniata da vigneti, boschi e tanta natura.
In passato era stata casa delle vacanze del Vescovo di Padova (da qui il suo nome), finemente decorata con affreschi di un pittore fiammingo. Le rappresentazioni ricordano il panorama esterno, vigne, alberi e quanto di più vicino alla natura potesse esserci a quei tempi. Le logge esterne offrono una vista sui colli che regala serenità e pace a chi si sofferma ad ammirare il paesaggio.

Ora la Villa è di proprietà del FAI, un dono fatto dagli ultimi proprietari che l’hanno abitata. Il FAI ha quindi deciso di aprire le sue porte e di renderla visitabile all’interno e all’esterno. Infatti vengono organizzate settimanalmente delle giornate da passare a contatto con la natura, con corsi di yoga, mostre mercato, workshop, passeggiate e momenti di relax per tutta la famiglia.

Qualche settimana fa ho avuto modo di viverla in tutta la sua interezza. Per prima cosa ho soggiornato nella foresteria della Villa. Eh sì, una cosa straordinariamente bella se si pensa che gli appartamenti sono dotati di ogni comfort e che ogni finestra guarda un pezzetto di Colli Euganei.

Svegliarmi con un paesaggio simile, mi ha fatto iniziare al meglio la giornata!

villa dei vescovi, padova - eventi del fai

Una giornata dedicata all’aria aperta, agli sport, ai giochi e alla natura che è cominciata con una piacevole escursione sul Monte Pirio.

Una guida naturalistica ha guidato il gruppo attraverso un facile sentiero sterrato che conduce in mezzo vigneti ed uliveti, fermandosi ogni tanto per raccontarci la storia del luogo e la sua conformazione geologica. I Colli Euganei sono delle bolle di lava che si sono raffreddate molto lentamente rimanendo compatte e schiacciate da forti pressioni.

Di tanto in tanto la guida si è fermata per farci vedere delle orme. “Che animali abitano la zona?” La domanda viene rivolta ai bambini presenti nel gruppo che hanno risposto con nomi a caso divertendosi. Ma il cinghiale è il re di queste colline, che si gratta sulla corteccia degli alberi come gli orsi e si rotola nel fango delle pozzanghere come i maiali lasciando impronte e segni tangibili su tutto il territorio.

Inutile dire che la passeggiata è risultata piacevole sotto molti punti di vista: i racconti della guida, il paesaggio che è semplicemente unico, i profumi della primavera che avanza uniti al languorino pre-pranzo e ai profumi di barbecue che aleggiavano nell’aria!

E proprio del pranzo ora vi parlo, perché il pranzo in Villa può risultare davvero speciale. Un cestino di paglia con dentro una coperta, del pane, salumi, frutta e del buon vino: cosa vi viene in mente? Un pic nic da consumare ovunque si voglia all’interno dei giardini, tra le margherite in fiore e i vigneti, oppure vicino al laghetto delle rane dove c’è un piccolo parco giochi per i bambini.

Per me è stato come tornare indietro negli anni quando da ragazzina si facevano le scampagnate tra amici, per poi stendersi sull’erba baciati dal sole senza più voglia di rialzarsi.

picnic villa dei vescovi, padova - eventi del fai

Ma un buon motivo per alzarsi c’è sempre, ed il mio è stata la passeggiata contemplativa nel parco. Una sorta di yoga all’aperto in pieno contatto con la natura. Senza scarpe per assorbire l’energia della terra con movimenti all’inizio inusuali ma che poi il corpo ha riconosciuto come momento di pace e ritrovo interiore. Complice il paesaggio meraviglioso.

Per i bambini invece il pomeriggio è stato dedicato ai giochi antichi, dove armati di spade e scudi di legno hanno inscenato lotte tra cavalieri alla conquista del castello o della bella amata!

Sia per grandi che per piccini le attività che vengono fatte durante l’anno sono molte e per tutti i gusti. E se piove? Nessun problema! All’interno della Villa ci sono visite guidate per conoscerne la storia e in più una simpatica stanza dedicata ai bambini vicino alla caffetteria vi permetterà di passare dei momenti in perfetto relax.

Vi ho convinti?

villa dei vescovi, padova - eventi del fai

Informazioni Utili

  • Villa dei vescovi si trova a Luvigliano di Torreglia, in provincia di Padova, in qualsiasi stagione lo scenario è perfetto per passare del tempo tra i Colli Euganei.
  • Per orari di apertura e relativi costi, consultate il sito di Villa dei Vescovi, e se siete iscritti al FAI o residenti a Torreglia l’ingresso è gratuito! Guarda il ricco calendario degli eventi!
  • Per soggiornare in foresteria contattate direttamente la Villa oppure il sito The Landmark Trust.
  • Per una piacevole e tipica cena vi consiglio l’antica Trattoria da Ballotta che si trova a cinque minuti dalla Villa. Un piatto super buono? Il fagottino croccante con mozzarella di bufala e tartufo!

 

The following two tabs change content below.
Crinviaggio
Il viaggio più bello? … il prossimo. Vive a Padova, una città a misura di uomo, ha scoperto che viaggiare riempie lo spirito, incontrare sguardi nuovi e stringere mani diverse riempie la vita. USA, Cina, Middle East, Africa, Europa …ha viaggiato un po’ di mondo e un altro po’ la aspetta, sempre alla ricerca di qualcosa, in continuo movimento. Adora fotografare per imprimere il momento, anche se sa che il momento rimarrà comunque e sempre impresso nella sua mente. Dopo ogni viaggio disfa una valigia di profumi, di respiri, di incontri, di immagini incise, di passi stanchi, di idee per la prossima meta! In viaggio sempre… Crinviaggio

Nessun commento

LASCIA UN MESSAGGIO