Enoteca dei Tadi, dove mangiare bene e low cost a Padova

Dove mi consigli di mangiare a Padova?” Devo dire che questa domanda mi viene fatta spesso, e spesso mi ritrovo a passare mentalmente i posti più carini e caratteristici che si possono trovare in città. Uno di questi posticini accoglienti è l’Enoteca dei Tadi.

“La vita è troppo breve per bere vini mediocri”, scriveva Goethe, e questa frase è il credo dell’Enoteca. Si chiama così per il vicino ponte dei Tadi che unisce Riviera San Benedetto a Riviera Mussato: in mezzo scorre un’acqua che ha visto anni di storia cittadina passarle accanto.

Questo accogliente locale si trova a due Passi dal Duomo di Padova, in un’atmosfera che definirei familiare. Io stessa ci vado appena posso, una tappa irrinunciabile, dopo una passeggiata in centro città.

dove mangiare a padova: enoteca tadi

Il personale ti accompagna al tavolo, nella piccola e ospitale sala. Alle pareti sono incorniciate frasi, citazioni, poesie e foto storiche. Nel resto dello spazio disponibile bottiglie e casse di vino. Di lato, una scala vi porta al piano inferiore. La luce soffusa delle candele sui tavoli illumina delle grandi botti che un tempo contenevano il nettare degli dei. Quando ci si siede la cordialità entra a far parte del menù. Di sottofondo si sentono i rumori di una cucina al lavoro. Pentole, piatti e posate, quasi a fare un concerto.

Una lista di vini vi attende per essere consultata: vini rossi, bianchi e con bollicine, per finire poi con un vasto assortimento di grappe… Le pietanze invece sono da acquolina in bocca, e non esagero. Le lasagnette fatte in casa vi faranno ritornare per un’altra cena, giusto per provarle in tutte le combinazioni di ingredienti dati dalle stagioni. E non tralasciate lo spezzatino alla veneta, il tagliere di formaggi con confit francesi, e il tagliere di salumi nostrani.

dove mangiare a padova: enoteca tadi

E i dolci? Ottimi a partire dalla Pazientina, il dolce tipico di Padova. Una torta composta a strati, uno di pasta di nocciole e mandorle, uno di pasta soffice, farcita poi con una crema di zabaione sormontata da cioccolato fondente…

Se volete mangiare bene, bere del buon vino e spendere il giusto, questo è il posto che fa per voi. Il proprietario, ogni tanto lascia la cucina incustodita per passare tra i tavoli e assicurarsi che tutto vada nel miglior dei modi!

Consigliatissimo per chi ha passato un pomeriggio in centro tra i negozi e le vie storiche, ma anche per chi è di passaggio per poter gustare gli ottimi piatti della tradizione veneta in un luogo fatto di luci soffuse e cordialità.

Mi raccomando prenotate o non troverete posto!

Info utili

L’Enoteca dei Tadi si trova a Padova in via dei Tadi, 16.

Si può prenotare per telefono al numero 049 8364099 oppure compilando il modulo online nel loro sito Enotecadeitadi.it .

Sono aperti dal martedì alla domenica dalle ore 18 alle ore 24.

The following two tabs change content below.
Crinviaggio
Il viaggio più bello? … il prossimo. Vive a Padova, una città a misura di uomo, ha scoperto che viaggiare riempie lo spirito, incontrare sguardi nuovi e stringere mani diverse riempie la vita. USA, Cina, Middle East, Africa, Europa …ha viaggiato un po’ di mondo e un altro po’ la aspetta, sempre alla ricerca di qualcosa, in continuo movimento. Adora fotografare per imprimere il momento, anche se sa che il momento rimarrà comunque e sempre impresso nella sua mente. Dopo ogni viaggio disfa una valigia di profumi, di respiri, di incontri, di immagini incise, di passi stanchi, di idee per la prossima meta! In viaggio sempre… Crinviaggio

Nessun commento

LASCIA UN MESSAGGIO