Verona e Giulietta, tra mito e realtà

0

Verona è per tantissimi turisti e innamorati un luogo mitico, dove i sogni possono realizzarsi. La città, da sempre culla dell’amore puro è il luogo ideale dove concedersi una fuga romantica.
Una città dalla quale è Impossibile non restarne affascinati, per via del gusto e dell’eleganza delle strade centrali, della testimonianza della storia, dello splendore dei paesaggi naturali e del fiume che la percorrere: l’Adige.

Ma in tutto il mondo è conosciuta grazie al mito narrato da Shakespeare, si perché tra queste vie si è consumata la storia dell’amore eterno e tragico di Romeo e Giulietta.
Molti però non sanno, che proprio a Verona, a pochi passi dalla casa della bella Capuleti, in Corso Santa Anastasia 29 c’è il Club di Giulietta.

casa di giulietta shutterstock_281480171

C’è ancora chi non lo conosce pur essendo, circa 10 mila l’anno le missive spedite da ogni parte del mondo e lette dalle volontarie del Club di Giulietta.
Il club è un’associazione italiana di volontariato, che si occupa da anni della Posta di Giulietta; ha origine negli anni ’30, quando venne recapitata la prima lettera indirizzata alla protagonista della tragedia romantica shakespeariana, la dolce Capuleti. Ettore Solimani, in quegli anni guardiano della tomba di Giulietta decise di rispondere alla lettera diventando così il suo primo segretario.
Sono in migliaia a scrivere ogni anno a Giulietta; donne e uomini afflitti da pene d’amore, che affidano ogni loro speranza a lei, Giulietta, sperando di ricevere un consiglio, un aiuto. Afferrano carta e penna e iniziano a scrivere, applicano un francobollo e imbucano la lettera, destinazione: «Giulietta, Verona».

lettera a giulietta shutterstock_187877573© Grzegorz Petrykowski / Shutterstock.com

Il postino ormai è abituato, anche se l’indirizzo non è specifico sa bene dove recapitarle. Si può visitare il Club di Giulietta e partecipare all’attività di scrittura e traduzione: molti sono i veronesi che si sono “accorti” dell’importanza di questa fenomenale realtà cittadina che fa di Verona la città dell’amore, delle lettere d’amore.

L’iniziativa “Giulietta per un giorno” è dedicata ai visitatori e ai turisti occasionali che piombano ogni giorno in ufficio entusiasti di poter essere anche solo per un giorno segretari di Giulietta. In programma ci sono anche  serate di lettura e discussione dedicate di volta in volta ad una lettera particolare. Ci sono incontri dedicati alle lingue straniere, con volontari di madrelingua, e serate dedicate ai contenuti e alle risposte, ad ingresso libero per chiunque voglia avvicinarsi a questo straordinario fenomeno epistolare.

giulietta verona

Il 5, 6 settembre si festeggerà pure il compleanno di Giulietta. La festa sarà svolta in Piazza dei Signori e Cortile Mercato Vecchio. Il Compleanno di Giulietta è stato “scoperto” circa vent’anni fa da Giuseppe Franco Viviani che ha compiuto uno studio sul testo di Luigi Da Porto. Secondo il Da Porto Giulietta avrebbe compiuto 18 anni il giorno di Sant’Eufemia, quindi il 16 settembre. Si nomina anche una Pasqua tardiva in quell’anno e quindi, svolgendosi la vicenda durante la signoria di Bartolomeo della Scala (1302-1304) si è visto da una ricerca sui calendari che poteva essere l’anno 1302. Andando a ritroso si arriva alla data di nascita: il 16 settembre 1284.

Naturalmente non vi è nulla di storicamente fondato, visto che la storia di Romeo e Giulietta nasce dalla letteratura, ma è interessante una ricerca di questo genere. Se volessimo individuare anche un segno zodiacale Giulietta non era però della Vergine, ma della Bilancia, in quanto allora era ancora in vigore il calendario giuliano, sostituito nel 1582 dal calendario gregoriano.

Nel 1992 la “notizia” del compleanno di Giulietta venne lanciata e i media internazionali, soprattutto statunitensi, ne furono subito entusiasti e la notizia fece il giro del mondo. Questo ci portò a ideare i festeggiamenti per il compleanno di Giulietta che negli anni hanno assunto forme ed eventi diversi: feste di stampo medievali, mostre a tema, letture, ecc.

Quest’anno torniamo a festeggiare con una rievocazione dei tempi degli scaligeri con un mercato medievale di arti e mestieri antichi, dimostrazioni storiche, combattimenti, musica e giocoleria.  Sono previste visite guidate alle Arche Scaligere, tour sui passi di Giulietta e momenti da vivere nella sede del Club di Giulietta con “Giulietta per un giorno” per rispondere alle lettere che arrivano da ogni parte del mondo. Momento clou: la scena del balcone alla casa di Giulietta con gli attori del Teatro Stabile del Veneto, con la possibilità di assistere poi in serata allo spettacolo itinerante tratto dall’opera di Shakespeare.

 

Per altre info www.julietclub.com/it/

Qui trovate il programma dei due giorni Comune.Verona.it

Locandina Giulietta compleanno

 

 Alcune foto © Shutterstock.com

 

 

The following two tabs change content below.
selene
Aspirante giornalista, laureanda, communication lover. Classe 90, sin da piccola ha subito il fascino della scrittura. Ha avuto diverse esperienze nel campo degli eventi; ha sperimentato anche la televisione e collaborato per l'ufficio stampa del Comune di Verona. Da meno di un anno scrive per il giornale L'Arena. Sogna di diventare giornalista pubblicista.
selene

Latest posts by selene (see all)

Nessun commento

LASCIA UN MESSAGGIO