I più strani alberi di Natale: la nostra top 7

Cos’è il Natale senza un bell’albero decorato? Per molti averlo è essenziale per avere una perfetta atmosfera natalizia. Noi però pensiamo che i tempi stiano cambiando e crediamo che tagliare migliaia di alberi per metterli nelle nostre piazze e sale da pranzo non sia la cosa giusta da fare. Ma c’è sempre una soluzione alternativa: qui vi mostriamo la nostra selezione dei più belli, divertenti, ecologici e strani alberi di Natale mai creati!

Ecco la nostra top 7 degli alberi di Natali più strani e green:

#7° Puerta del Sol, Madrid, 2010

alberi di natale più strani e belli shutterstock_68303353© Jorg Hackemann

Il più famoso albero di Natale in Spagna, alto fino a 12 piani. Si può camminare dentro e esplorarlo. Ora la parte esterna è stata modificata, ma lo scheletro rimane lo stesso.

#6° Lego Xmas tree, Londra, 2011

alberi di natale originali shutterstock_89675626© David Burrows

Se lo vedi da lontano sembra un albero normale. Ma è la magia di ogni singolo pezzettino posto uno sopra l’altro che lo rende unico.

#5° Godzilla! Tokyo, 2000

L’albero che conquistò il mondo nel 2000, o perlomeno un centro commerciale di Tokyo. Quando pensi di essere al sicuro ecco che arriva Godzilla in una forma che non avresti mai pensato, rovinando il migliore (davvero?) periodo dell’anno. Per fortuna o no questa creatura appartiene solo al Natale giapponese.

PS. Non sappiamo con quale materiale l’albero sia stato fatto, quindi forse non rispetta interamente l’aspetto “ecologico” di questo post… ma almeno crediamo che albero vero non sia stato tagliato per farlo. A meno che Godzilla non l’abbia distrutto prima per arrivare al centro commerciale, naturalmente.

# 4° Pacman, Madrid, 2007

alberi di natale originali© Antonio García

Originariamente posizionato in Nuevos Ministerios, questo albero di Natale è probabilmente il più divertente mai stato creato. Quanti trentenni come me vorrebbero avere questa nostalgica icona degli anni ’80 nel proprio salone? Con una Delorean come regalo ovviamente.

#3° Xmas 3, Bruxelles, 2012

alberi di natale più green, bruxelles

Un albero di Natale elettronico in acciaio e legno, alto 24 metri e con uno schermo. Per 4 euro, i visitatori potevano percorrere su e giù il monumento ed avere una vista panoramica a 360 ° della piazza. I proventi di queste visite sono stati dati ad una organizzazione di aiuto alle persone senza casa. Di notte il ‘Xmas 3’ offriva anche uno spettacolo di suoni e luci sulla Grand-Place.

#2° Kaunas, Lituania, 2011

Questo albero di Natale unico alto 13 metri è stato creato dall’artista Jolanta Smidtiene. Rappresenta il miglior esempio di un albero di natale eco-friendly in quanto è stato fatto con 32.000 bottiglie riciclate di plastica verde, fascette per unirle e 40.000 luci. Si poteva anche esplorare il suo interno.

#1° l’albero di Natale più grande al mondo – Gubbio, Italia

albero di natale di gubbio shutterstock_240005074

Sul Monte Ingino la gente di Gubbio ha costruito un albero alto 650 metri con più di 250 punti di luce verde, 300 luci multicolore e una stella di 1.000 m². Dal 1991 è entrato nel Guinness dei Primati come l’ “Albero di Natale più grande del mondo”.

 

Alcune foto © Shutterstock.com

 

The following two tabs change content below.
Marco De Stefano
1981, appassionato di politica, rock e scorribande per il mondo! Non chiedetegli nulla sui pirati, se non volete ascoltare decine di storie vere sui più incredibili viaggiatori della storia. Proprio per questo va matto per la parte d'Europa più piratesca: i Balcani. Vede il travel blog come uno strumento di supporto ai viaggiatori che aiuta fornendo informazioni pratiche e aggiornate. Se avete un pò di pratica con l'inglese ecco il suo blog: Daytripandmap.com
Marco De Stefano

Latest posts by Marco De Stefano (see all)

Nessun commento

LASCIA UN MESSAGGIO