Vacanza in camper senza segreti

State pensando ad una vacanza per questa primavera e non avete deciso dove e come? Vi proponiamo un’alternativa avventurosa e particolare:un viaggio in camper.

Che sia di proprietà o che si scelga la possibilità del noleggio camper, si prospetta per voi un divertente viaggio.

 

QUALCHE PICCOLO CONSIGLIO 

Il primo consiglio è programmare l’itinerario, le soste e i rifornimenti in maniera dettagliata. 

Prima della partenza consultate guide ad hoc, cartine e diari di bordo degli altri camperesti, così da conoscere le aree di sosta, le loro caratteristiche e le possibilità di utilizzo.

Il secondo consiglio è sull’equipaggiamento. 

Portare solo l’indispensabile: tutto pesa, anche se poco.

 

I MIGLIORI ITINERARI IN ITALIA 

#  Amalfi

La costiera amalfitana non ha sicuramente bisogno di lunghe presentazioni.

Mare blu, paesini da sogno, enogastronomia d’eccellenza.

Ma anche spiagge affollate e hotel cari e pieni in ogni stagione.

Quindi il camper è un’ottima soluzione.

Sarete più autonomi e potrete costruire l’itinerario a vostro piacimento.

Attenzione peró, questa zona non brilla per le aree di sosta attrezzate. 

Verificate bene il vostro percorso e prenotate con anticipo.

1# TOSCANA E UMBRIA 

Cominciate a pregustare la splendida natura, le coste sabbiose e le dolci colline. Ma anche città come Firenze, Pisa, Assisi o Perugia.

La Toscana e l’Umbria sono zone conosciutissime e visitate per le loro bellezze naturali, per gli antichi vicoli e per la ricca offerta agroalimentare e vinicola. 

Qualsiasi zona scegliate sappiate che questo magnifico angolo d’Italia é dotato di tantissimi camping nei quali pernottare.

 

# SICILIA 

Turismo in piena libertà e all’aria aperta: questa è la filosofia che vi accompagnerà  nelle vacanze in camper.

Potete scegliere tra le spiagge della riserva dello Zingaro o i siti archeologici come quello di Segesta.

Ma ricordate, se prendere a noleggio un camper chiedete di avere l’aria condizionata, le temperature della Sicilia sono sempre molto alte.  

 

LE METE EUROPEE 

# Croazia 

La Croazia più conosciuta é quella della costa che parte dalla penisola Istriana e arriva fino a Zara, ma con il camper potrete addentravi anche verso l’interno e scoprire i paesini più particolari della Dalmazia.  

Se pensate di spingervi in aree un po’ meno turistiche potrete incappare in strutture per campeggio poco attrezzate.

Ma fate attenzione perchè in Croazia è vietato, e penalmente perseguibile, campeggiare fuori dai campeggi.

 

# Spagna

Se cercate una meta in cui poter unire la visita di siti storici allo svago dovete assolutamente andare nella caliente Spagna. 

Questa infatti è considerata da molti camperisti un paese in cui bisogna essere prudenti per l’incolumità degli oggetti personali e del camper. Ma se si è attenti e organizzati questo fattore non può recare punti a sfavore verso questo magnifico paese. 

A questo punto potete solo scegliere se visitare la costa mediterranea con Valencia e Barcellona o quella Atlantica scoprendo le meraviglie della Galizia e dei Paesi Baschi. 

2

# Scozia 

Visitare la Scozia in camper è una delle migliori possibilità  per i viaggiatori.

In questa zona della Gran Bretagna molti campeggi, oltre ad essere basi strategiche per scoprire il territorio ricco di attività sportive, storiche o naturalistiche, offrono anche una vasta gamma di servizi inaspettati: zone per le grigliate, piscine e campi da gioco per bambini. 

Per quanto riguarda infine la traversata della Manica, si può scegliere tra il traghetto, che parte da Calais e in circa un’ora e mezzo raggiunge Dover, l’Eurotunnel. Altra opzione è raggiungere la Scozia con l’aereo e noleggiare un camper in loco. 

 

Speriamo di avervi aiutato a capire che  viaggiare in camper non può che essere un piacere:  aria aperta, libertà e buona compagnia.

Un ultimo consiglio: viaggiate con persone con le quali avete un ottimo rapporto. Gli spazi in camper sono ristretti e la condivisione é stingente quindi dovrete essere pronti a passare il tempo a stretto contatto con gli amici che sceglierete.

Ora non vi resta che partire…

BUON VIAGGIO !!! 

 

1 commento

  1. Ciao, vorrei aggiungere le Marche alle mete consigliate… splendida regione, scoperta la scorsa estate in camper (numerose le aree sosta attrezzate). La Spagna praticamente è “la seconda casa dei camperisti”, non richiede particolare prudenza…non più di una qualsiasi altra nazione. Vivo sul camper da 3 anni e l’ho girata abbondantemente!!!!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here