La chiesetta dove ti avrei sposata

3

Ho ben 324 giorni di viaggio da pianificare, ad ogni email, in ogni momento, in ogni gesto penso sempre a Marta. Di notte volo da lei, con dei sogni così reali che anche i pizzicotti per capire se sogno, fanno male.

Non ho mai  provato sensazioni così forti.

La pianificazione è dura, non lo posso negare, credo che camminare per 4000 chilometri sia una delle parti più facili, sarà sicuramente faticoso, ma in confronto ad altro, sicuramente facile.

Quante volte ho guardato il cielo ed ho visto lei, quante volte cerco il suo sorriso in tutta la gente che incontro, mi manca tanto.

Sono determinato, non mollo.

Ritornando al discorso della pianificazione del mio giro d’Italia a piedi per beneficenza, ho scoperto una cosa: c’è un limbo in Italia dove le e-mail indirizzate ai sindaci e alle loro assistenti si perdono, non le ricevono, spariscono nel nulla. Voglio bene al mio paese, ma a volte, avere una risposta richiede un grande sforzo, più di 10 telefonate per alcuni comuni, solo per avvertirli del mio passaggio.

Fortunatamente chi la dura la vince.

Sto incontrando 1000 difficoltà, so che sono delle prove per farmi crescere, per rendermi consapevole, tutto è una prova, devo crescere.

marta-lazzarin-christian-cappello_980x571

In queste cupe giornate guardo dalla finestra il panorama, mi perdo tra le montagne innevate, vedo il campanile della chiesa affianco al luogo dove ora riposi e penso a quella chiesetta dalle nostre parti con un bel panorama, quella che ti piaceva tanto, quella dove un giorno ti avrei sposata.

#marta4kids

 

The following two tabs change content below.
Chris
Viaggiatore indipendente, Chris ama esplorare i luoghi piu’ incontaminati, pescare, fare del sano trekking ed esplorare le citta’ a piedi per coglierne i suoi dettagli. Ha girato in diverse parti del mondo a partire dalla nostra Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda,Irlanda,Francia,Croazia ma anche in luoghi piu' lontani come Tailandia, Malesia, California, Florida, Australia,Hong Kong, Cook Island ma sono i paesaggi e la gente della Nuova Zelanda che gli sono rimasti nel cuore.

3 COMMENTI

  1. Caro Chris…..che cosa dire…..hai una forza incredibile….non só proprio come ci riesci…..probabilmente Marta e il tuo bimbo da lassù te ne mandano molta……ho avuto modo di conoscervi anni fà e di avervi come miei vicini di casa…..mi ricordo di tante belle chiaccherate e anche del vostro cagnolino che voleva fare le feste al mio gatto( lui non era tanto convinto)….della piscina e di Marta che stava al pc sul balcone a prendere il sole….e l’Adriana sotto….ripenso sempre al vostro racconto delle infradito dopo mesi in thailandia…..lei mi aveva raccontato che faceva fatica a riabituarsi alle scarpe…..ogni tanto penso a lei e a voi…..sono tanto dispiaciuta ma alla fine questo è solo un passaggio e un giorno ci rivedremo tutti….chi prima e chi dopo……un grosso in bocca al lupo per la tua nuova avventura….un grosso abbraccio…..e un bacino da Alessandro( il mio bimbo che irmai ha 7 anni)…ciao…

  2. Caro Chris,
    Ti abbracciamo forte forte.
    E se passerai per il Cadore, fai un fischio, che un pezzetto di strada lo percorreremo insieme.
    Mariagrazia e Andrea

LASCIA UN MESSAGGIO