Una vacanza da capitano.

0

Per me l’emozione di poter governare una barca abitabile in completa autonomia, anche senza avere la patente nautica è un sogno che so di condividere con molti di voi, è un’esperienza alternativa, un’idea per una vacanza originale che di sicuro non si dimentica.

Ma come fare? In internet ho cercato diverse soluzioni, dato che non sono milionario ed una barca non la posso comprare, l’unica alternativa è il noleggio, credevo costasse un occhio della testa ma mi sbagliavo, ecco un altro mio luogo comune che ho sfatato.

Si ma dove noleggiarla? In un luogo bello direi, e qual è la città sull’acqua tra le più del mondo? L’incantevole Venezia ovviamente! Dopo varie ricerche ho scovato una compagnia di noleggio barche a Chioggia, la Rendez Vous Fantasia, che credo sia la migliore per i servizi che offre.

Noleggio barche Venezia

Di barche, charterboat.it ne mette a disposizione tante, dalla più piccola di 8,60 metri alla più grande di 15 metri, da 2 ad 12 persone. Questo tipo di imbarcazioni si chiamano Houseboat che tradotto dall’Inglese significa “barca casa” ed è proprio di questo che si tratta: una casa galleggiante con tutte le comodità. Anche la più piccola della flotta ha tutto l’indispensabile che la rende comoda e vivibile: bagno, doccia, cucinino, cuccette letto ed un ponte dove godersi il panorama magari prendendo il sole, il tutto in completa autonomia.

Tra i miei dubbi uno in particolare mi è balenato in testa:” il noleggio della barca a Venezia è facile e non costa tanto ma per governarla ed attraccare”? Leggendo recensioni, forum e chiedendo a chi fa della navigazione una professione, ho capito che le barche a noleggio di charterboat.it  sono davvero facili da manovrare e con un pescaggio ridotto sono perfette per navigare in laguna e nei fiumi. Charterboat inoltre offre ormeggi privati per rendere sempre accessibili le zone più visitate come Burano, Venezia e la stessa Chioggia.

Noleggio barche Charterboat.it

Se pensate che ore di navigazione in una natura incontaminata godendosi albe e tramonti possa annoiare, non preoccupatevi perché durante la navigazione ci si può fermare, le barche si possono ormeggiare, avendo così la possibilità di visitare parchi, città, percorrere sentieri a piedi o in bicicletta, una libertà che pochissimi altri tipi di esperienza offrono, altro che code in auto per raggiungere spiagge affollate!

Che itinerari in zona sono consigliati?

In primis per me sicuramente la laguna di Venezia vista da una prospettiva del tutto diversa, di isola in isola, di spiaggia in spiaggia, attraversando Pallestrina e Malamocco fino ad arrivare a Venezia con le sue storie e leggende.

Charterboat.it ha una base d’appoggio anche a Marano Lagunare, un punto strategico per navigare tra le valli da pesca, casoni dei pescatori, esplorando isole inaccessibili, in una natura che stupisce. Poi c’è il fiume Sile uno tra i fiumi meno inquinati d’Italia o la riviera del Brenta dove il panorama si alterna tra scorci da fotografare e ville che sfoggiano la loro bellezza ai fortunati che possono vederle navigandoci di fronte. Che dire della possibilità di esplorare il delta del fiume Po in una pace quasi surreale, visitando i luoghi più caratteristici e nascosti di questa zona? C’è anche l’itinerario del circuito di Mantova e Ferrara, città raggiungibili direttamente con la houseboat, un’avventura vera e propria!

IMG_1796Avventura noleggio barche Venezia

Se non ve la sentite di governare la barca a noleggio, potreste sempre ingaggiare un accompagnatore che vi porterà dove vorrete.

Ho scritto quest’articolo perché credo ci siano tanti tipi di vacanza, per ogni gusto ed esigenza ma questa è un’esperienza che non si dimentica.

Quindi…cominciate a chiamarmi Capitano!

The following two tabs change content below.
Chris
Viaggiatore indipendente, Chris ama esplorare i luoghi piu’ incontaminati, pescare, fare del sano trekking ed esplorare le citta’ a piedi per coglierne i suoi dettagli. Ha girato in diverse parti del mondo a partire dalla nostra Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda,Irlanda,Francia,Croazia ma anche in luoghi piu' lontani come Tailandia, Malesia, California, Florida, Australia,Hong Kong, Cook Island ma sono i paesaggi e la gente della Nuova Zelanda che gli sono rimasti nel cuore.

Nessun commento

LASCIA UN MESSAGGIO