Una terra che piange

2
#marta4kids

Scusate la mia assenza, è da un po’ di giorni che non scrivo ma prometto di raccontarvi tutto ciò che mi è successo in questo periodo.

Oggi 29 Aprile è un giorno per me speciale, sto camminando da solo per la prima volta e questo mi fa piacere. Tra le risaie con il cinguettio degli uccelli e splendidi panorami che a volte mi appaiono un po’ surreali, passo dopo passo mi avvicino a Trino.

marta4kids

Arrivo in un batter d’occhio. Da solo viaggio come un treno ed il mio nuovo “carretto sport” mi allevia parecchio dal peso dello zaino anche se il cambiamento d’assetto non giova alle mie vesciche. Ci penso mentre cammino dato che mi fanno male, un bel po’ male ma ci sono persone che stanno peggio, stringo i denti e vado avanti.

marta4kids

A Trino sono ospite dei volontari del 118, è stata davvero un’esperienza. Davanti al quartier generale tra le ambulanze vedo il banner di #marta4kids e mi sento a casa anche se la mia è a circa 400 chilometri di distanza. Le persone che lavorano qui sono tutti volontari e mi trattano come un figlio, si preoccupano per me e mi mettono all’ingrasso, perchè devo camminare dicono… Quella sera devo aver messo su minimo mezzo chilo. Se continua così da questo viaggio tornerò con qualche chilo in più, anche se cammino 25 chilometri al giorno.

Ad ogni chiamata di soccorso però, rivivo alcuni dei momenti più drammatici della mia vita, li vedo correre in soccorso, spero tanto non sia un caso grave.

#marta4kids

Dopo una breve conferenza stampa dove racconto del mio progetto mi portano a scoprire il territorio e ne rimango stupito. Dalle vicine colline vedo borghi magnifici, il panorama si apre sulla pianura dove le risaie formano il famosissimo mare a quadretti, il fiume Po ai nostri piedi sembra ora tranquillo anche se mi avvisano che sta solo dormendo e se “si sveglia male” sono guai, perchè gli argini tengono poco .

marta4kids

Ai piedi delle colline, come in un mondo parallelo appare un gigante di cemento, è la ex centrale nucleare Enrico Fermi in disuso dal 1986. Ora la stanno smantellando, finiranno forse nel 2026. A Trino negli ultimi anni la popolazione è diminuita vertiginosamente, dagli 11000 abitanti, oggi se ne contano solo 7000. Non c’è lavoro, solo risaie, la gente qui non sembra felice.

A 15 chilometri di distanza, a Casale Monferrato c’era la fabbrica dell’Eternit, anch’essa chiusa nell’ottantasei ma il disastroso inquinamento prodotto è forse ancora presente.

30 Aprile: Trino Chivasso.

Partiamo in circa 15 persone, piove un po’ ed il vento si fa sentire ma questi non sono certo problemi. Itinerario tra i campi, in poco meno di 5 ore arriviamo a Crescentino.

Mi accoglie Elena, ragazza di una sensibilità incredibile. Lei lotta con razionalità per rincorrere i propri sogni ed il suo grande cuore che è come quello del padre. Appena l’ho visto gli ho voluto subito davvero tanto bene. A volte mi capita, basta anche solo uno sguardo. Sono fatto così, per le persone che meritano, farei davvero di tutto. Io per loro ci sarò sempre.

Anche qui mi sento da subito parte della famiglia, Elena nella “mia” stanza ha preparato un sacco di cose delle quali avrei potuto aver bisogno: dal dentifricio alle bevande energetiche, dai cerotti alle caramelline per la gola comprate in farmacia. Non so perchè persone come Elena mi prendano così a cuore, io per loro non ho fatto nulla di speciale.

marta4kids

Questo è il mondo che mi piace e grazie a #marta4kids lo sto scoprendo.

Per sapere dove sono: http://blogdiviaggi.com/dove-sono-marta4kids/

Vuoi donare alla Onlus #Marta4kids ?–> http://blogdiviaggi.com/blog/2016/01/24/marta4kids/

 

 

The following two tabs change content below.
Chris
Viaggiatore indipendente, Chris ama esplorare i luoghi piu’ incontaminati, pescare, fare del sano trekking ed esplorare le citta’ a piedi per coglierne i suoi dettagli. Ha girato in diverse parti del mondo a partire dalla nostra Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda,Irlanda,Francia,Croazia ma anche in luoghi piu' lontani come Tailandia, Malesia, California, Florida, Australia,Hong Kong, Cook Island ma sono i paesaggi e la gente della Nuova Zelanda che gli sono rimasti nel cuore.

2 COMMENTI

LASCIA UN MESSAGGIO