Sestriere, toccare il cielo con un dito

Arrivati a 2035 metri di altitudine, in Piemonte, tra vette alpine, si trova Sestriere; il comune più alto d’Italia.

# Sport

Rinomato centro di villeggiatura, è famoso per le sue piste da sci e per aver ospitato le Olimpiadi di Torino 2006.

Sono  numerose e variegate le  attività sportive che si possono svolgere in questa piccola perla  alpina:  è uno dei centri più importanti d’Italia per gli sport invernali, è collegato con altre 5 stazioni sciistiche, fa parte del comprensorio della Via Lattea e offre un totale di 400 km  di piste.

sestriere (4)

Ed inoltre si puó pattinare sul ghiaccio, si puó giocare a golf, si puó nuotare nella grande piscina o praticare pesca sportiva. Rendono questa una località  adatta a tutti i tanti sentieri all’aperto, i tracciati per mountain bike o per il trekking,   l’arrampicata libera e parapendio. Sestriere è quindi una meta non solo invernale, ma un luogo meraviglioso in qualsiasi periodo dell’anno.

# Sestriere 

Per chi allo sport preferisce la quiete trascorsa nei piccoli paesini, Sestriere offre una grande piazza, crocevia degli incontri e delle attività commerciali.

sestriere (5)

Qui di possono trovare una fornitissima enoteca, la pasticceria tradizionale “Galup”, dove gustare i classici baci di dama, negozi di sport e la “Bottega di Sestriere” di Irma. È un piccolo bugigattolo al cui interno potete trovare dalle riviste alle creme per il corpo, dal souvenir ai prodotti dell’enogastronomia locale, dalle tisane alla piccola bigiotteria, ma soprattutto potete trovare i sorrisi cristallini e la gentilezza delle due titolari. Non vi sarà permesso di uscire a mani vuote.

# Villaggio Olimpico

Se volete soggiornare a Sestriere sia d’estate che d’inverno, la soluzione migliore, da noi sperimentata in tutte le stagioni, è il “Villaggio Olimpio“. Nato per ospitare gli atleti durante le Olimpiadi Invernali 2016 è diventato uno struttura ricettiva di alto livello che  offre tutte le comodità che si possano desiderare: il desk accoglienza e informazioni dove troverete Alessandra persona cortese, sorridente e attentissima alle vostre esigenze, il bar-ricevimento con Timmy e Nila che renderanno ogni caffè un rito quotidiano del quale non farete più a meno, il minimarket interno, il centro benessere, la piscina e l’animazione serale.

sestriere (3)

Le camere, raggiungibili con un lungo corridoio dalle caratteristiche pareti gialle, sono dei piccoli appartamenti con cucina e camera da letto arredati in maniera moderna ed estremamente funzionale. Ogni alloggio poi ha un ampio balcone che si apre su paesaggi naturali veramente deliziosi.

Infine il ristorante è davvero ottimo; presenta un ricco buffet di antipasti che varia giornalmente (troverete formaggi, affettati, verdure di ogni tipo, assaggi di pesce) e di seguito vi sono le postazioni per i primi e i secondi caldi preparati con estro e maestria dallo Chef Corrado Cavi.  Se non siete ancora sazi sarete deliziati anche dalla sezione frutta e dolci.

# Letteratura DA viaggio

sestriere

101 storie di montagna, Stefano Ardito.

La montagna è una passione sportiva, fatta di camminate, scalate ed esplorazioni, ma non solo. In queste 101 storie, segrete, poco conosciute e passaggio anti, di montagna che non vi hanno mai raccontato, infatti, Stefano Ardito parla di straordinarie cime e di prodigiose imprese, esplorando una natura impervia e narrando la vita di popoli diversi. Accanto a Reinhold Messner, Walter Bonatti, Gustav Thoeni e i campioni dell’arrampicata moderna, c’è spazio per Dino Buzzati e per Ernest Hemingway, per papa Celestino V e per Ötzi, la mummia dell’Età del Bronzo ritrovata sul confine tra l’Alto Adige e il Tirolo. Ma anche per aquile, stambecchi e yeti, i veri signori delle alte vette.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.