A Lisbona con Land Rover

0

Lisbona.

Fiume Tago.

Forti maree e venti leggeri.

Questo è il luogo, eccezionale e magico, in cui si è svolto il penultimo atto della Extreme Sailing Series 2016.

L’Extreme Sailing Series è un circuito costiero da corsa internazionale che riunisce i migliori skipper del pianeta a bordo dei loro catamarani super tecnologici e iper veloci che volano letteralmente sull’acqua a caccia di qualificazioni e primati.

land_rover_lisbona-3

La città di Lisbona ha ospitato per la prima volta il tour mondiale delle Extreme Sailing Series; il programma ha previsto quattro giorni di regate, compresa una prova costiera oltre alle classiche regate stile stadio. Tra i team in gara vi è anche quello di Land Rover che ha ospitato un gruppo di blogger europei, tra i quali anche noi in rappresentanza dell’Italia, per scoprire i dettagli di una buona competizione in acqua e delle prestazioni avvincenti delle auto sulle strade panoramiche del Portogallo.

Il nostro quartier generale per alcuni giorni, ad inizio ottobre, è stato il Race Village situato a Doca Pedrouços, poco distante da Belen, proprio nel punto in cui il Tago diventa mare.

Partendo dal Race Village abbiamo potuto provare l’adrenalina di un giro in catamarano, abbiamo assaporato le fasi vivide della gara sorseggiando ottima birra portoghese e siamo partiti sulle magnifiche auto Land Rover per scoprirne segreti e meraviglie.

Il team che ci ha ospitato a bordo è stato proprio quello del Land Rover BAR Accademy; riunisce giovani e talentuosi marinai britannici tra i 19 e i 24 anni che hanno come unico grande obiettivo quello della qualificazione per l’American Cup 2017 le cui fasi finali saranno disputate a gennaio del prossimo anno alle Bermuda.

land_rover_lisbona-2

Nella nostra esperienza abbiamo percepito l’estrema professionalità, il grandissimo spirito di squadra e una forza di “farcela” fuori dal comune. Anche di fronte a manovre non riuscite perfettamente, maree e correnti poco favorevoli, avversari più forti, il team ha dimostrato determinazione e grande forza di volontà. E’ stato evidente che la tecnologia a bordo non avrebbe potuto far niente senza questi ragazzi così volitivi e preparati.

Non sazi del mare, della velocità e del batticuore provato sul catamarano abbiamo potuto sperimentare la grinta, la tenuta di strada e la versatilità della Land Rover “Discovery”; il suo design contemporaneo ed elegante colpisce subito gli occhi, anche quelli di chi non è sempre attratto dalle auto. Le linee fluide, le curve delicate e la cura di ogni dettaglio la rendono un auto bella da guidare, mentre i sistemi di alta tecnologica legati alla sicurezza e alle prestazioni di alto livello la rendo un’auto da provare almeno una volta nella vita. Infine l’ambiente interno, realizzato con materiali pregiati, è stato creato come uno spazio confortevole e funzionale adatto a lunghi trasferimenti e a far godere della piacevolezza del viaggio stesso e non solo della meta. Per noi questo viaggio on the road è avvenuto lungo le bellissime coste portoghesi alla scoperta di paesini incantevoli come Cascais o Ericeira o in direzione del faro di Cabo de Roca, il punto più occidentale del nostro continente europeo.

land_rover_lisbona-5

Come se tutto questo non ci fosse bastato grazie a Marken Zeichen e Land Rover abbiamo potuto trascorrere piacevolissime ore di relax presso il Solplay Hotel, incastonato nelle colline periferiche di Lisbona, arricchito da una vista mozzafiato e da una piscina incantevole, ed infine abbiamo potuto assaggiare la ricca e pregiata cucina portoghese in locali raffinati e fuori dal comune.

Non possiamo non segnalarvi “1300 Taberna” situata nella LX factory sotto il Ponte XV Aprile, una realtà vivida e interessante nata dopo un lunga e avvincente riqualificazione di vecchi magazzini abbandonati. Qui abbiamo mangiato piatti della tradizione attualizzati e rivisitati in un ambiente dinamico e organizzato con materiali di recupero resi eleganti da una mise en place attenta veramente particolare; sapori della terra e del mare così si sono mischiati in pietanze ricche e piacevoli al gusto e alla vista. Indimenticabile il baccalà e il dolce al caramello.

land_rover_lisbona

In centro a Lisbona, poco distante dalla dinamica e fervida Praca do Comercio, si trova invece il “Bread4you” un panificio che la sera si trasforma in ristorante dove assaggiare delizie dolci e salate; ci siamo gustati ricchi antipasti misti e ci siamo fatti guidare dal personale gentilissimo e competente nella scelta del piatto principale. A farne da padrone sono pesce freschissimo e carni di allevamenti controllati. Non abbiamo rinunciato a pane e dolci in onore di questa location così deliziosa.

land_rover_lisbona-6

Se siete curiosi di conoscere nel dettaglio le bellezze naturali, architettoniche e gastronomiche che abbiamo scoperto, grazie a Land Rover, nei nostri giorni portoghesi continuate a seguirci o leggete ciò che Lisbona ci ha regalato quando l’abbiamo osservata dal mare.

land_rover_lisbona-4

 

The following two tabs change content below.
Linda F.

Linda F.

37 anni, insegnante, viaggiatrice e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, crede che sia bello partire e anche ritornare. Crede anche nell'essenza profonda della fotografia e nel valore delle parole. Crede che non ci sia modo migliore di organizzare un viaggio se non i consigli di chi quel viaggio l'ha già fatto ...
Linda F.

Latest posts by Linda F. (see all)

Nessun commento

LASCIA UN MESSAGGIO