Natale a Milano …

Un Natale pieno di luci e colori, dal centro alla periferia, ecco come si presenterà Milano nel prossimo mese; indosserà uno dei suoi vestiti migliori per far vivere ad abitanti e turisti le festività natalizie nella migliore delle maniere.

Oltre le luminare nella maggior parte della città, saranno infatti illuminate circa 150 vie, e lo spettacolare albero in Galleria ci saranno tante altre proposte interessanti e magnifiche.

Qui di seguito vi selezioniamo quelle che più ci hanno colpito.

# Tram ATMosfera

milano_natale-3

Nessun periodo dell’anno è migliore come Natale per vivere l’esperienza di ATMosfera ovvero cenare in uno storico tram della città durante una corsa nel centro di Milano: via Dante, via Orefici, via Torino e giù fino a Piazza XXIV Maggio, quindi un assaggio di Navigli, Porta Genova e poi si torna su, verso Porta Venezia. In due ore circa si è al punto di partenza, felici, sazi e con centinaia di foto da rivedere.

L’atmosfera è retrò, molto Orient Express: luci calde, sedili imbottiti, tovaglie bianche, riscaldamento acceso (senza gli spifferi classici dei tram). E per cena si può scegliere tra tre menù diversi: di carne, di pesce e o vegetariano che guardano sempre alla tradizione culinaria milanese.

# Eclair al sapore di panettone

natale-a-milano

Gli eclair sono dolcetti formati da  una base sottile di pasta choux ripiena di crema e ricoperta di glassa. Quelli creati dalla pasticceria di Christophe Adam aperta da qualche mese a Milano sono estremamente buoni, ma anche estremamente belli tanto da essere definiti dei snacking-chic. Adatti ai palati più sensibili e raffinati si passa dai classici gusti caramello e burro salato o cioccolato Gran Cru fino ad arrivare a soluzioni super italiane come tiramisù ed in vista del Natale è arrivata anche la versione al panettone; dolce tipico della tradizione gastronomica meneghina. Il nuovo eclair sarà farcito di crema al panettone con glassa al cioccolato bianco e decorato con canditi e polvere d’oro.

# Natale in darsena

milano_natale-4

Dal 7 dicembre all’8 gennaio 2017 torna l’appuntamento con Darsena Christmas Village. Cosa sarà possibile fare? Ci sarà ovviamente Babbo Natale, pronto ad ascoltare i desideri dei più piccoli che potranno andare a trovarlo nella sua Casa per una foto insieme e per consegnare le preziosissime lettere di Natale. Torna anche la speciale slitta galleggiante di Santa Claus,  guidata dagli elfi che percorrerà la darsena in lungo e largo. Ci sarà anche un mercatino per gli acquisti: nei graziosi chalet di legno i milanesi potranno trovare deliziose sorprese e tesori di artigianato nati dalla passione e dalla maestria dei mestieranti locali.

# La tradizione dei Navigli

milano_natale-5

Fin dal 1982 in occasione delle festività Natalizie, l’Associazione del Naviglio Grande regala alla città di Milano un’eccezionale scenografia luminosa.
Più di ventimila lampadine si riflettono tradizionalmente nelle acque del Naviglio Grande dal ponte di via Valenza al ponte dello scodellino di viale Gorizia creando una suggestiva e romantica atmosfera. Una scenografica illuminazione divenuta un appuntamento imperdibile per gli amanti della fotografia e i moltissimi turisti in visita a Milano.

# Regalo di lusso – Brasserie Pourquoi Pas ?

milano_natale-2

Se il tema del viaggio e della cucina internazionale vi riguarda anche quando si parla di regali di Natale la Brasserie francese aperta da poco nel centro di Milano “Pourquoi Pas offre la possibilità di un regalo di lusso che lascerà chi lo riceve a bocca a aperta: foies gras di produzione propria e Sauternes proveniente dalle migliori cantine francesi.

Poi da “Pourquoi Pas” potrete trovare offerte gastronomiche, a qualsiasi ora del giorno e della notte, secondo la più classica delle tradizioni parigine, che vanno dalla petit déjeuner alla cena senza dimenticare l’appuntamento dell’aperitivo, tanto amato dai milanesi, con cocktails classici internazionali, verre de vin blanc ou rouge, Cremant de Loire, Champagne e bières françaises.

# Hotel diurno Venezia

milano_natale-6

Fino a domenica 8 gennaio il sottosuolo della città ospita un presepe d’autore. All’interno del Hotel Diurno Venezia. in un allestimento sorprendente, che rievoca una grotta underground dal sapore metropolitano, è possibile vedere una rappresentazione moderna e originale della Natività, opera collettiva di artisti italiani contemporanei. A fondere le figure del presepe con lo spazio dell’Albergo Diurno Venezia è la mano di una celebre scenografa, Margherita Palli, che ha ideato per l’occasione un allestimento specifico che dialoga con la natura sotterranea del luogo, il cui soffitto però si presta a suggerire una volta celeste, ed allo stesso tempo lo collega la sua storia e la sua funzione legata all’acqua termale.
# Pasticceria Cova, il Panettone

milano_natale-7

Dal 1817 data dell’apertura la pasticceria Cova è diventata una dei monumenti della gastronomia milanese: la proposta è smisurata, spiccano mont blanc, flan, meringhe e ovviamente panettone. Quest’ultimo in due versioni. Quello tradizionale con canditi e uvetta e una rivisitazione più moderna e interessante con cioccolato e ananas. Entrambi in vendita nella sede storica in di Via Montenapoleone 8 che racchiude e conserva intatti il fascino e lo stile dei locali storici della città.

The following two tabs change content below.
Linda F.

Linda F.

37 anni, insegnante, viaggiatrice e un sogno: poter correre nei musei come Jules e Jim. Ama fare e disfare le valigie, crede che sia bello partire e anche ritornare. Crede anche nell'essenza profonda della fotografia e nel valore delle parole. Crede che non ci sia modo migliore di organizzare un viaggio se non i consigli di chi quel viaggio l'ha già fatto ...
Linda F.

Latest posts by Linda F. (see all)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here