BIBIONE UN’ISOLA DAI MILLE VOLTI

bibione le valli

Affacciata sul mare Adriatico e poco distante da Venezia, Bibione con la sua sabbia dorata, l’acqua tra le più pulite della Costa e l’ampiezza del suo arenile che si estende per 11 km e una larghezza di 400 metri, fanno di questa meta la località turistica più famosa del nostro Paese seconda solo a Rimini per numero di presenze.

La parola d’ordine è versatilità.

Bibione, infatti, può essere allo stesso tempo la vacanza al mare ideale in cui trascorrere giornate di relax sulla spiaggia, ma anche la meta perfetta per chi ha voglia di trascorrere una vacanza attiva all’insegna dell’animazione e tanto sport. La vastità e la vivacità di proposte può mettere d’accordo le esigenze di un’intera famiglia: dalla mamma che vuole prendere il sole tutto il giorno, al papà che vuole una vacanza alla scoperta della natura più incontaminata, dall’adolescente che vuole sport e divertimento alla nonna che vuole rilassarsi nelle terme e fare shopping tra le boutique e i cafè del centro.

La spiaggia è la vera protagonista ed in quest’ottica sono stati strutturati i vari lidi presenti, dotati di ogni comfort dov’è addirittura possibile prenotare il proprio lettino con un semplice click comodamente seduti da casa. Ed è così che vengono accolte e coccolate migliaia di famiglie a cui viene dedicato un ricco calendario di attività sportive ed eventi ponendo una particolare attenzione anche ai più piccoli a cui sono dedicati mini club e mini park gratuiti per la gioia e la serenità dei genitori.

Non si lasciano a casa nemmeno gli amici a quattro zampe, anche per loro i lidi si sono attrezzati per accoglierli al meglio, così troveranno corsi di educazione cinofila, agility dog, ciotole, sacchetti igienici e tanto altro.

Grazie anche a tutta questa attenzione nei servizi offerti, Bibione è il primo sito turistico presente in Europa ad aver ottenuto la certificazione “Ambiente Emas”, che premia le località costiere europee che soddisfano elevati criteri di qualità sia delle acque di balneazione che dei servizi offerti sulla spiaggia, ottenendo la Badiera Blu per ben 24 volte in 50 anni. E’ la prima spiaggia ad aver introdotto il divieto di fumo, inserendo però delle aree dedicate anche ai fumatori.

C’è poi un lato meno conosciuto di Bibione, ed è quella parte della città lontana dalla vivacità e dalla movida estiva e vicina ai colori e agli odori della natura che la inserisce in una cornice verde semplicemente straordinaria.

Scopriamo alcuni luoghi da non perdere assolutamente.

LA LAGUNA

Spiaggia bibione dall'alto

L’area della Laguna si sviluppa tra isolotti, canneti e canali assolutamente perfetti per passeggiate ed itinerari a piedi godendo degli scenari mozzafiato che si presenteranno davanti ai vostri occhi. Per chi cerca una gita più romantica, da non perdere un’escursione in barca.

Nella vostra escursione, non potrete fare a meno di scorgere i “Casoni”; delle antiche costruzioni nate da materiali di scarto ed utilizzate come rifugio per le attrezzature da pesca. Oggi molte di queste strutture sono state riqualificate e sono diventate residenze ideali per soggiorni estivi dotate di piscine di vere acque termali provenienti dalle sorgenti vicine.   

VALGRANDE

Un’antica zona paludosa interamente trasformata e curata dall’uomo in un’area naturale protetta, con i suoi 360 ettari di natura incontaminata, nella stessa giornata potrete incontrare daini, cavalli bradi, testuggini, aironi rosa e intravedere tra le acque branzini, anguille, orate.

Potrete scegliere di esplorarla con escursioni a piedi, in bicicletta o a cavallo muovendovi tra specchi lacustri e canneti in tutta tranquillità guidati da esperti del territorio che vi faranno scoprire inaspettati dettagli del territorio.

FARO DI BIBIONE

Zona faro Faro Bibione cosa vedere

Immerso nella risorsa naturalistica della pineta, il prezioso Faro è stato costruito agli inizi del ‘900 nei pressi della foce del fiume Tagliamento. L’edificio, recentemente ristrutturato, ha una semplice costruzione bianca incastonata tra la spiaggia dorata, il cobalto del mare e lo smeraldo della pineta.

Raggiungibile a piedi o in bicicletta attraverso la pista ciclabile recentemente inaugurata, è il luogo adatto per godersi un po’ di tranquillità ammirando il suggestivo passaggio della foce nonché il perfetto mescolarsi di biotipi diversi in perfetto equilibrio, infatti le tipiche piante mediterranee si mescolano alla flora alpina e alle orchidee.

TERME DI BIBIONE

Bibione Thermae, gode di una struttura immersa nel verde della pineta proprio di fronte al mare. La sua acqua termale sgorga a 52°C e le sue proprietà curative sono state riconosciute dal Ministero della Sanità.

La struttura offre numerosi trattamenti e cure termali ed è dotato anche di area wellness.

Vi consiglio di prenotare il vostro soggiorno attraverso Etgroup.info, che lascerà a voi la scelta del tipo di vacanza che vorrete trascorrere. Da quest’anno infatti potrete scegliere tra l’indipendenza del Villaggio e dei suoi appartamenti e villette e la comodità della nuova formula Aparthotel sia nel Villaggio Marco Polo che Villaggio Planetarium Resort. Il primo, vi riserverà una vacanza all’insegna del relax adatta per tutta la famiglia, alloggiando in una delle 100 villette con giardino privato e caminetto, l’ideale per gustose grigliate all’aperto in compagnia, senza dimenticare l’animazione per i più piccoli e la possibilità di avere la colazione inclusa.

Il Villaggio Planetarium Resort, da scegliere per chi vuole condurre una vacanza rilassante con tanto svago e divertimento per grandi e piccini, grazie all’anfiteatro interno dove ogni sera si susseguono spettacoli e animazione di ogni tipo. Inoltre potrete usufruire della mezza pensione per una vacanza senza pensieri!

The following two tabs change content below.
BlogdiViaggi

BlogdiViaggi

Vuoi condividere informazioni, consigli di viaggio o segnalare qualche iniziativa ai nostri lettori? Per collaborare con BlogdiViaggi scrivi a [email protected]
BlogdiViaggi

Latest posts by BlogdiViaggi (see all)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here