A spasso per Seattle: i  luoghi caratteristici

seattle skyline

Città situata nella western coast americana divenuta famosa per la serie tv Grey’s Anatomy. Seattle è una città che non si raggiunge facilmente, in quanto dall’aeroporto di Francoforte partono pochissimi voli per questa destinazione.

Conosciuta al mondo per essere sia il quartiere generale di Amazon che di Starbucks e soprannominata dai suoi abitanti città smeraldo, il suo skyline è caratterizzato dalle gru color minio utilizzate dalle imbarcazioni per caricare e scaricare i container di merci. La città infatti è sede del porto di scambio più grande degli Stati Uniti.

Quali sono i luoghi caratteristici di Seattle?

Oltre ai classici Space Needle, le tombe di Brandon e Bruce Lee, i Seahawks, ci sono dei luoghi, che io considero molto particolari e che valgono davvero la pena di essere visitati: il Chihuly Garden and Glass Museum , il Pike Place Garden con il Bubble Gum Wall , il primo Starbucks Store e l’EMP Museum.

Pike Place Market

pikeplacemarket_cover_photobydanielesecchia seattle i posti

Il simbolo di Pike Place Market è la statua di Rachel The Piggy Bank, è contraddistinto da due particolarità: il lancio del pesce da una bancarella all’altra e che si estende su due piani.

Il piano seminterrato in cui si trovano negozi di oggettistica di vario genere. Videogiochi, monete, borse, souvenir e il piano superiore con bancarelle di alimentari: pesce, verdura, frutta, prodotti tipici locali.

rachel the piggy bank photo by lucagubernati seattle

Il negozio che più mi ha colpito è stato quello in cui si possono acquistare locandine di film, figurine rare, manifesti di campagne elettorali (Nixon e Kennedy). Si trovano anche prime pagine dei giornali riportanti i fatti storici americani per esempio: morte di Marilyn Monroe, attentato alle Torri Gemelle,  un vero e proprio tempio della storia americana.

Bubble Gum Wall

Vicinissimo al Pike Place Market,(link Google map) è un’opera d’arte oserei dire quasi incomprensibile! In pratica è un muro in cui si appiccicano le gomme da masticare usate anzichè gettarle a terra o nei bidoni dell’immondizia.

Si sa che la parete in oggetto è quella di un vecchio teatro cittadino.

Ma sarà vera la storia che la compagnia di ballo e gli attori di questo teatro abbiano iniziato la tradizione di attaccare a questo muro le gomme? Non ci è dato sapere…  ma nonostante ciò nei piccoli negozietti del Pike Place Market, vengono venduti pacchetti di  gomme colorate. Allora perché non comperarne un paio, masticarle e lasciare la nostra firma?

first star bucks store _photobymichelacrosa seattle

Appena sotto i portici, dall’altro lato del Pike Place Market, è situato il primo negozio Starbucks d’America. Aperto nel lontano 1971, come si evince dalla targa, internamente è completamente di legno.

Essendo meta turistica, la coda di gente è impossibile da evitare, ma vale la pena entrarci, non solo per sorseggiare un caffè ma anche per guardare l’enorme schiera di souvenir esposti (tazze, contenitori, miscele).

Insomma, il mondo Starbucks è davvero alla portata di tutti in questo luogo!

Chihuly Garden and Glass Museum

chihuly garden and glass museum seattle foto by shutterstock

Aperto nel 2012, si trova proprio sotto allo Space Needle, la famosa torre di Seattle ed è un museo completamente in vetro.

Dale Chihuly vè uno scultore del vetro statunitense che, a seguito della sua permanenza in una bottega veneziana, inizia a creare con il vetro statue, sculture, fiori etc. Parte dei suoi lavori sono ospitati in questo museo, tant’è che il visitatore si trova a camminare in mezzo ad una natura completamente in vetro.

Pareti decorate con fiori di Murano, barchette, vasi, paesaggi sottomarini e molto altro ancora.

Due luoghi mi hanno particolarmente colpito: la Glasshouse completamente decorata dai fiori, dove alzando lo sguardo si può ammirare lo Space Needle e il giardino intorno ad essa in cui, in posti strategici, sono appoggiate a terra delle sfere di vetro colorato che riflettono lo Space Needle.

chihuly garden and glass museum _photo by michela crosa .seattle

Per visitare questi luoghi, essendo abbastanza vicini tra di loro, si può fare una bella passeggiata per le strade della città.

E’ poi possibile comprare al porto (appena dietro il Pike Place Market) i biglietti per la crociera sul mare che permette di ammirare la città, il suo skyline ( le foto migliori sono assicurate). 

Passare in mezzo alla zona di transito delle navi merci, ammirare da lontano il quartier generale di Starbucks e scoprire nuovi posti da visitare e che non sono citati nelle guide turistiche. Consigliatissima!

alcune foto di Shutterstock

The following two tabs change content below.
Michela Crosa

Michela Crosa

Impiegata di professione, runner per passione. Sempre alla ricerca di nuove culture e luoghi da scoprire .In poche parole: “Everywhere on the road”
Michela Crosa

Latest posts by Michela Crosa (see all)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here