Las Vegas: 5 attrazioni da non perdere

albergo di las vegas

Stai progettando un viaggio a Las Vegas ma temi di non riuscire a vedere le cose più importanti? Se non sei ben organizzato potresti sfruttare male il tempo disponibile e lasciarti sfuggire tante cose interessanti. Per questo ti consiglio 5 attrazioni da non perdere, accompagnandoti nelle strade che ho percorso personalmente in due caldi giorni di luglio 2015… Si parte!

las vegas
Welcome to Las Vegas
# Las Vegas Strip

Se sei a Las Vegas non puoi perderti la passeggiata lungo la Strip: 2 km di strada piena di hotel e casinò, ricostruzioni di intere città e bellezze architettoniche. Un tripudio di luci, enormi display lampeggianti, colori e oggetti surreali.

Ovunque ti giri c’è qualcosa da vedere: non solo alberghi ma anche grandi catene, l’Hard Rock Cafè, il curioso negozio M&M e quello della Coca Cola, ristoranti. Incontri tanti turisti ed anche americani doc, sempre con la costante compagnia della musica rimbombante e degli artisti di strada.

Un paio di consigli:

  • se hai tempo percorrila sia di sera che di giorno, al fine di apprezzare le luci e l’atmosfera notturna da un lato, e la minuzia di particolari con cui sono stati riprodotti i monumenti simbolo delle città più famose del mondo dall’altro;
  • falla a piedi, ne vale la pena! Godrai appieno della sua bellezza e particolarità. È lunga, ma se l’ho fatta io lo può fare chiunque! Se non te la senti o desideri vedere ogni angolo della città puoi utilizzare un mezzo di trasporto, come taxi o autobus.
lasvegas strip
Las Vegas Strip
# Tour Hotel

L’attrazione che non devi perdere di Las Vegas è il tour degli hotel, inteso proprio come entrare ed uscire da ognuno di essi… e cercare di vederne quanti più possibile!

Ti chiederai il perché, presto detto: ogni volta entrerai in un mondo diverso, poiché ogni hotel ha un tema specifico e uno sfavillante casinò al proprio interno.

C’è il New York New York, dal design moderno che ricalca perfettamente la città americana e il Luxor, ispirato agli antichi egizi con un’enorme sfinge e alle spalle una piramide. Trovi l’Excalibur, ispirato a Re Artù, con stile medievale e fiabesco (io ho alloggiato proprio qui!) fino ad arrivare alle ricostruzioni delle città più famose come l’hotel Venetian o il Paris, ispirato a Parigi, con la Torre Eiffel rifatta nei minimi dettagli.

Inoltre, c’è un’area modernissima all’incirca a metà della Strip chiamata City Center, con alberghi come l’Aria, l’Harmon e il Mandarin Oriental, un centro commerciale e condomini di lusso all’interno di due particolari torri gemelle inclinate (Veer Towers).

Un consiglio: il caldo per le strade è tanto, anche la sera si toccano i 42-43 °C per poi trovarne meno di 20 °C negli hotel. Perciò porta con te un foulard per proteggerti dagli sbalzi di temperatura.

hotel
Hotel New York New York
# Caesar Palace

Il Caesar Palace è un hotel con uno stile che richiama l’impero romano e sorge tra altri due famosissimi casinò, il Bellagio e il The Mirage. Ha ben 3.349 stanze divise in 5 torri, ma non è questo che più mi ha colpito: è tra le 5 attrazioni da non perdere di Las Vegas per l’ingresso della struttura ispirato a Piazza San Pietro a Roma, con statue in stile romano e il lussuoso centro commerciale all’interno.

Quest’ultimo mi ha impressionato particolarmente, poiché mi ha dato la sensazione di essere davvero per le vie di Roma. Il pavimento lastricato tipico di un centro storico, il soffitto che appare come un cielo limpido e cambia a seconda delle ore del giorno (di sera si riempie di stelle), i negozi, gli antichi balconi, la fontana di Trevi… fantastico!

Data la freschezza di cui si gode grazie all’aria condizionata, consiglio di visitarlo nelle ore più calde del giorno per avere un po’ di sollievo.

caesar palace cosa vedere a las vegas
Centro commerciale – Caesar Palace
# High Roller

167 metri fatti di circa 2000 luci a Led multicolore: è l’High Roller, la ruota panoramica più alta al mondo. Passeggiando per le strade di Las Vegas e alzando gli occhi al cielo è impossibile non notare l’enorme anello illuminato, composto da 28 cabine che possono ospitare 40 persone ciascuna.

Io l’ho solamente vista ed è davvero mozzafiato, ma spero tu abbia la possibilità di salire (il giro dura 30 minuti per circa 35 $) perché immagino lo strepitoso panorama che si ammira da lassù, soprattutto di notte con le sfavillanti luci di Las Vegas.

high roller 5 cose da vedere a las vegas
High Roller
Fontane Bellagio

L’ultima attrazione che non puoi perdere di Las Vegas sono le fontane del Bellagio, che si trovano nell’ampio lago artificiale antistante l’albergo.

Ogni 30 minuti al pomeriggio e ogni 15 la sera, puoi assistere ad uno spettacolo di pochi minuti fatto di giochi d’acqua, musica e luci che insieme formano eccezionali coreografie. Le canzoni più utilizzate sono Con te partirò di Bocelli e Billie Jean di Michael Jackson, dove è sorprendente come le fontane si muovono seguendo il celebre moonwalk del cantante.

Ti consiglio, così come ho fatto anch’io, di assistere allo show di sera per godere appieno delle luci e dei giochi delle fontane nel buio notte.

fontane bellagio blog di viaggi
Fontane del Bellagio

PER CONCLUDERE

In questo post ti ho suggerito 5 attrazioni gratuite da non perdere a Las Vegas, che spero possano esserti utili per non arrivare “impreparato”.

Questa splendida città è anche uno strategico punto di partenza per escursioni a pagamento verso i parchi più famosi e il Grand Canyon. Io ho preferito sfruttare il poco tempo per “gustarmela” appieno, ma se tu ne hai di più ti consiglio vivamente di sorvolare il Grand Canyon in elicottero (impiegherai quasi un’intera giornata).

L’importante è organizzarti bene decidendo, in base al tempo a disposizione e al budget, ciò che si vuole vedere e a cosa purtroppo bisogna rinunciare, anche per non spendere una fortuna.

E per voi, quali sono le cose da vedere assolutamente a Las Vegas?

The following two tabs change content below.
Lucia Nuzzaci

Lucia Nuzzaci

Nasce nel Salento ma vive a Torino. Adora scrivere e leggere, la musica e l’arte... I viaggi sono la sua passione: viaggiare ed osservare per scoprire sempre posti nuovi ed aprire la mente. Che sia un lungo viaggio all’estero o un weekend in Italia, l’emozione di preparare le valigie e progettare gli itinerari da seguire per vedere quanto piu? possibile, non ha prezzo! Nei suoi viaggi ama immortalare tutto con mille scatti e portare a casa souvenir... anche se i posti che visita rimangono principalmente nel suo cuore, per sempre.
Lucia Nuzzaci

Latest posts by Lucia Nuzzaci (see all)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here