Un weekend per due a Stoccolma

Ericsson Globe

Se le vacanze estive sono solo un lontano ricordo e alleggerire il duro rientro alla routine è una reale necessità, la soluzione ideale è prenotare una piccola fuga per il week end. Fin qui sembra tutto piuttosto semplice ma la vera sfida per noi, è iniziata quando ci siamo proposti di individuare una meta che nessuno dei due avesse mai visitato prima: praticamente con Chris una missione impossibile 😉

Quando oramai ci sembrava di aver perso le speranze, ecco passarci sotto al naso una proposta di viaggio per Stoccolma, l’elegante capitale nordica di cui tanto avevamo sentito parlare. Incredibilmente Chris non c’era mai stato e questo rendeva l’occasione perfetta per prenotare al volo.

Arrivare in hotel dall’aeroporto è stata una faticosissima impresa, complice la stanchezza del viaggio e forse anche l’ora tarda. Ce la faranno i nostri eroi??? Dopo varie peripezie, tra cui, un’ora e venti di navetta fino in città, quaranta minuti per riuscire a trovare la piattaforma dei treni (peggio di una caccia al tesoro) e l’autobus preso per ben due volte nella direzione sbagliata, finalmente, all’una di notte arriviamo sfiniti ma felici in albergo.

Il nostro è un itinerario piuttosto insolito, quasi esclusivamente a piedi per visitare Stoccolma a 360° in soli due giorni.

  • TERRA: dopo una passeggiata di quasi un’ora arriviamo a Gamla Stan, il più antico quartiere di Stoccolma e centro medievale perfettamente conservato. Vi perderete a camminare tra le strade tortuose circondati dalle tipiche casette gialle e rosse, le chiese gotiche, i negozietti di artigianato e i ristoranti. Qui vicino si trovano anche il Palazzo Reale e la Cattedrale di Stoccolma.

Street

  • CIELO: dalla cima del più grande edificio sferico del mondo, l’Ericsonn Globe, Skyview è l’attrazione di livello mondiale che a 130 metri di altezza sul livello del mare permette la vista su tutta Stoccolma. Le due sfere partono ogni 10 minuti e l’intera visita dura circa 30 minuti. Perfetta occasione per assaporare il paesaggio di Stoccolma in una limpida giornata di sole. Sempre per rimanere “tra le nuvole” ci sarebbe piaciuto vedere Stoccolma dai tetti con il roof top hiking ma purtroppo non siamo riusciti ad organizzare la visita compatibilmente con la nostra permanenza. Vi segnaliamo comunque questo tour con vista mozzafiato: Takvandring Sverige.

Ericsson GlobeEricsson Globe

  • MARE: Stoccolma, chiamata anche la Venezia del nord, è costruita a cavallo di 14 isole, collegate tra loro da 57 ponti. Quale occasione migliore per una gita in battello? Sali a bordo e lasciati trasportare, l’offerta dei tour in barca è davvero molto vasta, basta scegliere quella più affine al vostro stile di viaggio.

River

  • UNDERGROUND: la Tunnel bana è la metropolitana di Stoccolma, uno dei più bei musei sotterranei del Mondo. Oltre 90 delle 100 stazioni sono state decorate con dipinti, installazioni e sculture di artisti locali ed internazionali. In estate vengono organizzati tour guidati alla scoperta della subway, se invece capitate in autunno come noi potrete visitarla in autonomia al solo costo di un biglietto della metro (30 Sek, 4 € circa), basta salire e farsi scarrozzare tra i muri colorati, le piastrelle anni 40 e i neon in un’atmosfera d’altri tempi. Le stazioni che ci sono piaciute di più sono sulla linea blu, in particolare T–centralen e Solna Centrum. Che siate a Stoccolma per più giorni o solo per qualche ora, la Tunnel bana è una delle attrazioni da non perdere.

TunnelbanaTunnelbana

Info utili:

MONETA: siamo in Europa, è vero, ma qua la moneta ufficiale è la corona svedese (SEK). Tenetelo a mente… anche quando vi arriveranno i messaggi della carta di credito sul telefono. Ho rischiato più volte una sincope vedendo cifre a tre zeri e dimenticando per pochi secondi si trattasse di corone e non di euro.

SPOSTARSI: Stoccolma è visitabile interamente a piedi e i mezzi di trasporto sono super efficienti! Potrete anche optare per le due ruote ma soprattutto nel centro storico è preferibile andare a piedi.

CLIMA: abbiamo visitato Stoccolma a fine settembre ed il clima è molto simile all’Italia: mite e con temperature comprese tra i 17 ed i 20 gradi.

ABBIGLIAMENTO: Consigliamo sempre e comunque scarpe comode per camminare, pantaloni lunghi, magliette lunghe con giacchetta e piumino leggero (per la mattina presto e la sera se uscite a fare un giro). L’Abbigliamento a cipolla si rivela essere sempre il migliore 😉

CURIOSITA’: Gli svedesi adorano la Fika, che non è una parolaccia ma un modo di dire che indica una vera e propria istituzione: fare la pausa caffè. Non stupitevi dunque se incontrate scritte come quella sotto anche se siamo certi vi scapperà un malizioso sorrisetto 😉

Fika

Abbiamo apprezzato questa breve fuga ma la vera Svezia, che ci attrae e ci appassiona, è quella totalmente immersa nella natura incontaminata con le sue splendide foreste boreali e gli enormi laghi, la fauna nordica e i fiordi. Chissà cosa ci riserva il prossimo viaggio in questa terra, stay tuned 🙂

Link utili:

https://www.visitstockholm.com/it/

https://visitsweden.it/stoccolma/

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here