Visitare il castello scaligero di Sirmione info prezzi orari

Sirmione castello

In quest’articolo troverete informazioni relative a Visitare il Castello Scaligero, un po’ della sua storia e indicazioni pratiche riguardo come e quando è possibile entrare gratis, i prezzi d’ingresso, che cosa c’è da vedere e gli orari di apertura. 

Sirmione è una bellissima cittadina caratterizzata da panorami che colpiscono e da luoghi dotati di una bellezza difficilmente trascurabile e dato che la bellezza non è una cosa soggettiva, piacerà sicuramente anche a voi.

Osservando il castello Scaligero di Sirmione per la prima volta, si potrebbe pensare che fu costruito “tutto d’un pezzo” ma in realtà la storia della sua edificazione tocca più epoche distinte.

Sirmione castello

Gli studiosi hanno scoperto che il castello fu costruito sulle basi di un’antica fortificazione romana che, usando materiali di costruzione del posto, verso  il 1200 fu ampliata.  Il luogo prescelto aveva infatti un’ottima posizione strategica all’inizio sfruttata più come punto di osservazione al fine di prevenire possibili attacchi. Durante il tredicesimo secolo, Sirmione, era già un libero Comune facente parte dei territori della Scala di Verona e il castello divenne un vero e proprio punto di difesa del porto cittadino.

Castello Scaligero raggiunse il suo momento di più grande splendore verso il 1300 quando in aggiunta venne costruita la Darsena e la recinzione che circoscriveva Sirmione, al giorno d’oggi di questa ci rimane la torre angolare e la Porta Merlata che si trova in Piazza Flaminia. 

Agli inizi del 1400 il castello passò sotto il dominio della mitica repubblica di Venezia che usufruì della struttura impiegandola come punto di controllo dalla parte sud del lago di Garda. 

Nei secoli successivi il Castello conobbe un lento declino anche se fu costantemente usato dalle guarnigioni veneziane fino alla fine del 1800.

Sirmione. Foto di BNFWork

Entrare gratis – Informazioni sulla visita e prezzi

È possibile visitare internamente il Castello Scaligero dove si possono osservare da vicino le tecniche di costruzione, il camminamento di ronda, la darsena interna e la torre angolare. 

Se volete entrare gratuitamente dovrete visitare il castello la prima domenica del mese.  Durante le domeniche autunnali e invernali il castello rimane aperto solo la mattina dalle 8:30 alle 13:30. Le domeniche da Giugno a Settembre è possibile visitare il castello dalle ore 09:15 alle 17:00

Per tutti gli altri giorni della settimana ( da lunedì a sabato) il castello Scaligero è aperto dalle 8:30 alle 19:00

Il biglietto singolo d’ingresso alla rocca è di 6 euro (ridotto 3 dai 18 ai 25 anni ). L’entrata è gratuita per studenti e se avete intenzione di visitare anche le Grotte di Catullo e Villa Romana il biglietto cumulativo ha un costo di 14€.

Se state cercando informazioni su Sirmione vi lascio al nostro articolo: visitare Sirmione, buona visita!

Articolo precedenteDove dormire a Bormio
Prossimo articoloVisitare Bordeaux in un giorno: 24h e t’innamori!
Viaggiatore indipendente, Chris ama esplorare i luoghi piu’ incontaminati, pescare, fare del sano trekking ed esplorare le citta’ a piedi per coglierne i suoi dettagli. Ha girato in diverse parti del mondo a partire dalla nostra Italia, Spagna, Inghilterra, Olanda,Irlanda,Francia,Croazia ma anche in luoghi piu' lontani come Tailandia, Malesia, California, Florida, Australia,Hong Kong, Cook Island ma sono i paesaggi e la gente della Nuova Zelanda che gli sono rimasti nel cuore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.